Modena: echi musicali a Vignola con la chitarra di Campani

Modena: echi musicali a Vignola con la chitarra di Campani

MODENA - Nell'ambito della programmazione concertistica di "Echi Musicali 2008", venerdì 27 alle ore 21, in collaborazione con Vignola Grandi Idee, Gabriele Campani si esibirà a Vignola in viale Mazzini. Il musicista reggiano con la sua chitarra acustica evocherà un repertorio sospeso tra blues, jazz, standard e canzoni d'autore, senza preclusioni di generi. La sua performance sarà un viaggio nel mondo del folk e del country, passando attraverso i brani di vari artisti internazionali tra cui Beatles, Cole Porter e George Gershwin.


Gabriele Campani, chitarrista, compositore e arrangiatore, si diploma nel 1991 presso il Guitar Institute of Technology di Los Angeles e presso l'"Accademia di Musica" di Modena nei corsi di "Chitarra e Armonia" e di "Orchestrazione e Arrangiamento".
Successivamente approfondisce gli studi partecipando a vari seminari tra cui quelli senesi di Ralph Towner, continuando nel percorso di conoscenza delle metodologie didattiche con i corsi del Berklee College di Boston, nell'ambito della rassegna di Umbria Jazz 2004, studiando in particolare con Jim Kelly e Mark White. Autore insieme a La Monica di un testo di didattica musicale, tiene seminari di chitarra e di Ear Training per diversi enti e associazioni.

 

 Ideatore del progetto FOG, ha stabilito una collaborazione con gli artisti Daniela Galli, Lucio Bruni, Giancarlo Cavazzuti, Luca Gabrielli e Giordano Cestari, con i quali si esibisce in vari concerti in giro per l'Italia. Docente Cepam, relatore e organizzatore di seminari, è anche interprete e autore. Ha inciso dischi, sia come solista che insieme a nomi famosi del panorama jazzistico nazionale e internazionale.
La sua attività di chitarrista, compositore e arrangiatore si ispira a mostri sacri come James Taylor, Eric Clapton e Bob Dylan. A questi si aggiungono vari bluesmen del calibro di Rev. Gary Davis, Jorma Kaukonen e Robert Johnson.

L'ottava edizione di "Echi Musicali", in programma fino al 28 settembre, prevede quasi 150 concerti e coinvolge oltre 60 comuni delle province di Modena, Reggio Emilia, Parma e, da quest'anno, Bologna e Piacenza.
La rassegna spazia tra numerosi generi musicali: dalla musica classica a quella popolare, dalle armonie celtiche ai ritmi africani, dal pop internazionale al jazz fino a incursioni nel repertorio dei musical, del tango e del flamenco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -