Modena: Festival Filosofia, patrocinio dell'Unesco

Modena: Festival Filosofia, patrocinio dell'Unesco

MODENA - La Commissione nazionale italiana dell'Unesco, l'organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura, ha conferito il suo patrocinio all'ottava edizione del Festival filosofia di Modena, Carpi e Sassuolo.


Lo ha confermato agli organizzatori, con una lettera inviata in questi giorni, il presidente Giovanni Puglisi, a Modena nei giorni del Festival per la lezione magistrale di Chiara Frugoni, docente di Storia del medioevo all'Università di Roma II, che in piazza Grande parlerà del fantastico nel progetto iconografico del Duomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


La lezione avrà come scenario proprio un sito riconosciuto dall'Unesco come patrimonio mondiale dell'umanità. Da undici anni, infatti, la cattedrale romanica di Lanfranco e Wiligelmo, la torre Ghirlandina e la piazza Grande di Modena sono tutelati dall'organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura come "testimonianza eccezionale della tradizione culturale del XII secolo e uno degli esempi eminenti di complesso architettonico in cui i valori religiosi e civici si trovano coniugati in una città cristiana del Medioevo".
In particolare, la torre Ghirlandina - attualmente sottoposta a lavori di restauro - si presenta ricoperta da un telo colorato realizzato dall'artista Mimmo Paladino.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -