Modena: filosofia in quartiere, si chiude con il pensiero di Derrida

Modena: filosofia in quartiere, si chiude con il pensiero di Derrida

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MODENA - E' dedicata al pensiero del filosofo contemporaneo Jaques Derrida (1930- 2004) l'ultima lezione del ciclo Filosofia in Quartiere organizzato dalla Circoscrizione 4 e dedicato quest'anno al rapporto tra "Filosofia e religione, Nietzsche e Cristianesimo". Domani martedì 17 la lezione del prof. Lorenzo Barani avrà come tema "La morte di Dio e il lutto impossibile" e sarà ispirata allo scritto di Derrida "Ogni volta unica la fine del mondo" e a quello di Rogozinski "Fair part. Come fare (non fare) il proprio lutto". Gli incontri, ad ingresso libero, si tengono dalle ore 21 alle 23, nella sala riunioni del centro civico Villaggio Giardino, in via M. Curie 22. Anche quest'anno il seminario, giunto alla settima edizione, ha ottenuto una buona partecipazione

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -