MODENA - Fiori per Aldo Moro e Marco Biagi

MODENA - Fiori per Aldo Moro e Marco Biagi

MODENA - Un mazzo di fiori in Largo Moro ed uno davanti alla sede della Fondazione Marco Biagi, in questo modo il Sindaco di Modena, Giorgio Pighi, ha inteso ricordare le vittime del terrorismo nella giornata, il 9 maggio, che dal 2008 diverrà "giorno della memoria dei caduti in tempo di pace" e quindi dedicato in modo specifico proprio alle vittime del terrorismo.
Il 9 maggio in quanto giorno dell'uccisione di Aldo Moro da parte delle brigate rosse. E' per questo che oggi si è provveduto alla deposizione di un mazzo di fiori al centro dello slargo ed "è per questo -ha dichiarato il Sindaco- che entro il prossimo anno una lapide ricorderà il sacrificio di Aldo Moro e di tutte le vittime del terrorismo: una testimonianza alla memoria ed un segno di rispetto per il dolore delle famiglie, oltre che un monito per il futuro, un futuro che deve essere di pacificazione, ma nell'assoluta chiarezza di ruoli e responsabilità."


Allo steso modo un mazzo di fiori è stato deposto dal Sindaco davanti alla sede della Fondazione Marco Biagi, dove ha trovato ad attenderlo il Rettore dell'Università di Modena e Reggio, Giancarlo Pellacani, e la direttrice della Fondazione, Paola Reggiani Gelmini. "L'uccisione di Marco Biagi -ha detto Pighi- ha colpito duramente la nostra città, una ferita ancora aperta, che non potrà mai rimarginarsi, ma che continuiamo a curare con l'impegno quotidiano a favore dei giovani e del lavoro."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


"In questa occasione -hanno poi dichiarato Sindaco e Rettore insieme- ufficializziamo anche l'intitolazione formale a Marco Biagi dell'ampio spazio che si apre davanti all'ingresso principale della Fondazione." Si chiamerà Largo Biagi e nei prossimi mesi se ne studierà il progetto di valorizzazione."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -