Modena: forze politiche, impresa e sindacati uniti per il territorio

Modena: forze politiche, impresa e sindacati uniti per il territorio

MODENA - Un patto tra politica, mondo imprenditoriale e sindacati per superare la crisi e promuovere lo sviluppo del territorio. Questa la proposta per un'alleanza tra forze politiche ed economiche locali avanzata durante la conferenza programmatica del Pd - tenutasi lo scorso sabato presso il cinema Raffaello - nel corso della quale le associazioni di categoria sono state più volte chiamate a confrontarsi e ad intervenire sulla situazione attuale della città e sulle sue prospettive di rilancio. 

 

"Apmi, Associazione Piccole e Medie Industrie di Modena e provincia, auspica con forza la realizzazione di tale patto - dichiara il Presidente Dino Piacentini - per proseguire in un'ottica condivisa di sviluppo del territorio modenese". "È tuttavia necessario - continua Piacentini - che tale raccordo si basi su linee guida ben definite, criteri comuni di indirizzo che guidino tale impegno. Infrastrutture, internazionalizzazione, formazione, cultura sono solo alcuni tra i principali fattori che devono orientare le scelte e l'operato delle forze impegnate per la Modena di domani".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un'importante occasione di crescita e sviluppo - conclude Piacentini - che però necessita di un contesto forte e unitario anche a livello regionale, attraverso politiche che sostengano l'intero territorio emiliano-romagnolo. È necessario, quindi, un maggiore contributo da parte della Regione alla realizzazione di questi piani, che possono raggiungere la piena efficienza solo se inseriti in un quadro di riferimento più ampio e condiviso".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -