Modena: il sindaco incontra la famiglia aggredita ad Albareto

Modena: il sindaco incontra la famiglia aggredita ad Albareto

MODENA - "Un fatto gravissimo che accanto alla solidarietà per le persone colpite deve vedere il massimo impegno di tutti per l'individuazione dei responsabili", il Sindaco Giorgio Pighi commenta così l'episodio di ieri sera alle porte della città, la brutale aggressione subita nella propria abitazione da una famiglia modenese.


Il Sindaco di Modena, venerdì pomeriggio, si è recato in strabello Toni ad Albareto per incontrare la famiglia Borri. E' stato un colloquio molto toccante, di forte partecipazione umana: il signor Giancarlo e la moglie, la signora Claudia Silvestri, hanno raccontato le fasi drammatiche della rapina, il timore per il figlioletto di 4 anni, la violenza dei malviventi.


"Un'esperienza durissima -ha rilevato il Sindaco- che ha pochi precedenti nella nostra realtà. Anche per questo è importate che le forze dell'ordine, ma non ho dubbi in proposito, esprimano ogni sforzo per arrivare a catturare gli autori. Sarebbe questa la risposta concreta alle attese dei cittadini ed allo stesso tempo il miglior deterrente per altri malintenzionati."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Il Sindaco ha assicurato la massima collaborazione anche da parte della Polizia Municipale ed ha dato precise disposizione in tal senso. Alla famiglia Borri è stata offerta l'assistenza dei servizi comunali che si occupano di aiutare le vittime di reato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -