MODENA - In arrivo prezzi 'amici' per frutta e verdura

MODENA - In arrivo prezzi 'amici' per frutta e verdura

MODENA - Un "prezzo amico" per frutta e verdura nei negozi al dettaglio di Modena: è una delle iniziative contro il carovita che il Comune di Modena sta avviando in collaborazione con le associazioni di categoria; in questo caso, anche con i dettaglianti del settore ortofrutta del "Grappolo", dai quali è partita la proposta di individuare un paniere di prodotti a prezzo bloccato per rispondere alle aspettative della fetta più disagiata dei consumatori modenesi.


La prima sperimentazione dovrebbe riguardare il periodo maggio/agosto, con prezzi competitivi su cipolle dorate, arance, patate, fragole, limoni, carote, mele golden e lattuga. In caso di successo, il "prezzo amico", scontato e bloccato, continuerà con nuovi prodotti stagionali.


Si tratta di un'iniziativa pensata con il duplice scopo di offrire opportunità di risparmio ai consumatori e di sostenere il commercio al dettaglio ed i piccoli negozi di quartiere. L'impegno del Comune si concretizzerà anche nel fornire il materiale promozionale, con un logo che contrassegnerà e renderà riconoscibili tutti gli operatori aderenti all'iniziativa.


La sperimentazione si inserisce all'interno di una serie di interventi contro il carovita che si sono concretizzati negli ultimi mesi: l'Operazione "Pane Comune", in vigore dal primo dicembre 2007 fino al 31 maggio ha fissato il prezzo del pane comune di tipo "bauletto" a 2,50 euro al chilo nei 35 punti vendita aderenti; La Family card propone sconti e opportunità per le famiglie numerose in circa 70 punti vendita del territorio comunale; Infine il "Terzo tempo con la pizza" rivolto alle squadre e alle associazioni sportive, con sconti sui menu convenzionati in 34 pizzerie modenesi.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -