Modena, in calo i ricoveri per l'influenza A

Modena, in calo i ricoveri per l'influenza A

MODENA - Calano i ricoveri dovuti alla nuova influenza: nelle strutture ospedaliere della provincia di Modena, ad oggi, si trovano trattenute in ricovero 25 persone (16 i casi accertati), contro i 47 casi del 17 novembre. Restano 4 i casi più complessi, due adulti presso il Nuovo Ospedale S. Agostino-Estense di Modena e due presso l'ospedale di Carpi.

 

Dei 25 ricoverati, 23 sono adulti e 2 bambini: 3 casi a Carpi, 9 presso il Nuovo Ospedale S. Agostino-Estense, 2 al Nuovo Ospedale di Sassuolo tra cui un bambino, 3 a Mirandola e 8 presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena, dei quali un bambino.

 

Migliora ancora il trend degli accessi ai Pronto Soccorso dell'Azienda Ospedaliero - Universitaria Policlinico di Modena per patologie collegate a forme influenzali, sia stagionale o conseguente al virus A H1N1. Dall'1 ottobre  al 19 novembre gli accessi di pazienti con sintomi influenzali sono stati complessivamente 101, di cui 87 al Pronto Soccorso Generale e 14 al Pronto Soccorso Ostetrico. Solamente 8 hanno avuto necessità di ricovero (2 in ostetricia). Sono stati, invece, 311 gli accessi al Pronto Soccorso Pediatrico, di cui 28 trattenuti per ricovero. Rispetto all'ultima proiezione dell'12 novembre, quindi, si è avuto un incremento rispetto alla rilevazione del 15 novembre di soli 19 accessi (più 10 al PS Generale, più 11 all'Accettazione Pediatrica).

 

Migliora anche la situazione degli accessi ai Pronto soccorso degli ospedali dell'Azienda USL di Modena. Dall'inizio di ottobre al 19 novembre, ci sono stati 494 accessi di pazienti con sintomi influenzali, ai quali sono seguiti 73 ricoveri. Fra il 16 e il 19 novembre gli accessi al pronto soccorso sono stati 63, mentre ce ne sono stati 103 fra il 9 e il 15 novembre e 163 nella settimana dal 2 all'8 novembre.

 

 

Iniziata la vaccinazione dei bambini che frequentano i nidi

 

Con l'arrivo di ulteriori dosi previste per lunedì 23 novembre, potrà proseguire la campagna di vaccinazione in tutta la provincia di Modena.  

Da qualche giorno è iniziata la vaccinazione dei bambini che frequentano gli asili nido, circa 4.500 nella nostra provincia, che viene effettuata presso i Servizi di Pediatria di Comunità. I genitori dei bambini sono stati contattati con una lettera consegnata negli stessi nidi.

 

I Servizi di Pediatria di Comunità hanno quasi esaurito la vaccinazione dei bambini con malattie croniche che hanno aderito alla campagna vaccinale: ad oggi sono state effettuate circa 2.800 dosi di vaccino antinfluenzale stagionale e 2.300 dosi di vaccino pandemico.

 

Un'attenzione particolare viene rivolta alle donne nel secondo e terzo trimestre di gravidanza che stanno ricevendo informazioni tramite il personale che lavora presso i Consultori e i reparti di Ostetricia e Ginecologia. E' stata fatta anche un'apposita comunicazione a tutti ginecologi della nostra provincia per sensibilizzare le donne a vaccinarsi. Sta proseguendo anche la vaccinazione di adulti con malattie croniche, circa 30.000 persone nella nostra provincia,  che, allo stesso modo delle donne in gravidanza, hanno ricevuto un'apposita comunicazione dell'Azienda USL nella quale li si invita a recarsi dal proprio medico di famiglia, se il proprio medico aderisce alla campagna di vaccinazione pandemia, o, con prenotazione, presso uno dei 9 ambulatori del Servizio di Igiene pubblica appositamente allestiti per la vaccinazione e distribuiti in tutti i distretti sanitari della nostra provincia.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -