Modena: la città ricorda le vittime del terrorismo

Modena: la città ricorda le vittime del terrorismo

MODENA - Nel "Giorno della memoria", venerdì 9 maggio, il Comune di Modena ha promosso due iniziative specifiche per ricordare Marco Biagi, il professore della nostra Università ucciso dalla Brigate Rosse, e per onorare Aldo Moro e gli uomini della sua scorta, e insieme a loro tutte le vittime del terrorismo.


Venerdì pomeriggio, alle 18, alla presenza della massime autorità modenesi, verrà deposta una corona davanti alla lapide che ricorda il prof. Biagi, posta all'ingresso dalla sede della Fondazione a lui intitolata.


A seguire, in largo Moro, una seconda corona verrà deposta davanti alla nuova stele che ricorda lo statista assassinato dalle BR e che riporta anche i nomi dei carabinieri e dei poliziotti caduti in via Fani. Nell'occasione, oltre al Gonfalone della Città di Modena, decorato di Medaglia d'Oro, sarà presente anche un picchetto d'onore composto da agenti della Polizia di Stato e da militari dell'Arma dei Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Ad entrambe le cerimonie, ufficiali ma aperte, i cittadini sono invitati a partecipare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -