Modena: la crisi economica e la risposta europea

Modena: la crisi economica e la risposta europea

MODENA - Doppio appuntamento ad Economia per approfondire il tema della crisi economica globale e della risposta europea promosso dal Comune di Modena-Ufficio Progetto Europa e dalla Facoltà di Economia Marco Biagi in collaborazione con il Centro Europe Direct di Modena, la sezione modenese del Movimento federalista europeo e il Centro di documentazione e ricerche sull'Unione europea dell'Università. Lunedì alle ore 14,30 si discute di "Origini e diffusione della crisi" con il prof. Tito Boeri, docente di Economia del lavoro presso l'Università Bocconi di Milano e con il prof. Giuseppe Marotta, docente di Economia monetaria dell'Università di Modena e Reggio Emilia.

 

A fronte dell'aggravarsi della crisi i paesi membri dell'Unione europea devono adottare misure per far fronte al rischio di fallimento di interi settori, sia finanziari che industriali; d'altro lato, devono far fronte all'esigenza ineludibile di sostenere i lavoratori che hanno perso il posto di lavoro e, in generale, le classi di reddito più basso. Il tutto in una situazione della finanza pubblica che si deteriora e che è altresì vincolata dalla necessità di non superare in misura rilevante la soglia indicata dal Trattato di Maastricht per non essere fortemente penalizzati dal mercato.

 

E' ormai opinione largamente diffusa che, in questa situazione, un ruolo decisivo debba essere giocato dall'Unione europea. Qual'è lo scenario e quali le risposte possibili? Questo interrogativo sarà oggetto di dibattito nelle due sessioni che si terranno presso la Facoltà di Economia Marco Biagi, via Berengario 51, Modena. Il secondo appuntamento, in programma l'11 maggio, verterà sul tema "Risposte nazionali e dell'Europa alla crisi". Per informazioni e contatti: Europe Direct Modena, tel. 059 203.2602, europedirect@comune.modena.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -