Modena: largo ai 'Precari', e il parco diventa un pollaio

Modena: largo ai 'Precari', e il parco diventa un pollaio

MODENA - "Agh vin del puler" è il divertente spettacolo teatrale che la Compagnia dei precari porta al Loving Amendola - Slow Event venerdì 19 giugno alle ore 21. Nella cornice del Parco Amendola, nei pressi del palco allestito nella zona della casa colonica di via Panni 167, prenderà vita una rivisitazione del mondo contadino ambientata in un paese fantastico. Ambientato a metà tra presente e passato, dove il tempo è scandito dai cicli della natura, oltre che da musiche e superstizioni popolari, lo spettacolo ha già fatto tappa alla Tenda nell'ambito delle Serate precarie, ma non è mai uguale a se stesso.

 

Secondi i canoni del teatro di strada giocoso e sperimentale, in cui si cimenta la compagnia, lo spettacolo nasce dall'interazione tra attori e spettatori, si annulla ogni distinzione tra palco e platea, oltre che tra gli attori e il pubblico che prende attivamente parte alla performance teatrale. Alle 22.30 la serata prosegue con la musica dei Kasì che proporranno un concerto di musiche popolari del sud: la pizzica e la musica del Salento. Gli spettacoli sono gratuiti, come tutti gli eventi e le attività del Loving Amendola, la manifestazione è realizzata grazie al contributo della Circoscrizione 3, il sostegno dell'Amministrazione comunale e la partecipazione di oltre cinquanta associazioni culturali coordinate da Animatamente, Carnivale, CESAV, Modena Terzo Mondo Onlus, Precariart, Teatro dei Venti. Il programma completo è disponibile su www.lovingamendola.it

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -