Modena, Leoni (PdL): "Appendere crocifisso nella nuova sala del Consiglio comunale"

Modena, Leoni (PdL): "Appendere crocifisso nella nuova sala del Consiglio comunale"

MODENA - "Così come è stata prevista la benedizione della nuova sala del Consiglio comunale di Modena, chiediamo che in essa vi sia affisso il crocefisso. Una presenza negata per troppi da anni da motivazioni ideologiche".

 

Lo ha chiesto attraverso una mozione comunale il Consigliere regionale del PDL, Andrea Leoni, Capogruppo in Consiglio comunale a Modena.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non c'è alcuna ragione, se non ideologica, per opporsi alla presenza, all'interno dell'aula consiliare, di un simbolo che, come ha confermato anche la sentenza del Consiglio di Stato, non è solo religioso ma anche emblema di valori civili e morali che fondano la nostra cultura, la nostra civiltà e il nostro Stato laico. Per questo motivo - ha detto Leoni - in occasione della ristrutturazione e della inaugurazione della sala del Consiglio comunale di Modena, è arrivata finalmente l'ora che il crocifisso torni ad essere presente in quella sala"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -