Modena: "Oltre il Muro", ecco i finalisti

Modena: "Oltre il Muro", ecco i finalisti

MODENA - Manicomioufficio, L'Alleanza, La Differenza, Il Muro, Come un matto e Nessosconnesso: sono le sei canzoni finaliste del concorso rivolto ad artisti e gruppi musicali di Modena e Provincia "Oltre il muro: una canzone a trent'anni dalla Legge Basaglia". Nell'ambito delle celebrazioni del trentesimo anniversario della legge Basaglia (180/78) sulla chiusura dei manicomi, gli assessorati alle Politiche per la Salute e alla Politiche Giovanili, in collaborazione con l'Azienda Usl di Modena, la casa di cura Villa Igea e il Consorzio Cooperative Sociali, hanno proposto alle giovani bands e singoli musicisti di Modena e provincia una riflessione in musica in grado di guardare appunto "Oltre il muro". Ai giovani musicisti è stato chiesto di elaborare contributi originali per dare concretezza al pensiero di Franco Basaglia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una quarantina i partecipanti, tra band e cantautori, tra i quali la commissione giudicatrice ha dovuto scegliere i sei finalisti che sabato 18 aprile si esibiranno dal vivo davanti a pubblico e giuria che dovrà decidere i tre vincitori. I finalisti sono i carpigiani Vanesia con la canzone Manicomioufficio, i giovanissimi Judy Lee con L'Alleanza; il cantautore Maurizio Toffanetti con La Differenza; i Namastè con Il Muro, testo scritto a quattro mani da un ospite e da un educatore della comunità socio-riabilitativa "La Barca"; Padre Gutierrez con Come un matto; Tommy Togni autore e cantautore, di cui ricordiamo le collaborazioni con Irene Grandi e Alex Lunati solo per citarne alcuni, con Nesso Sconnesso. In sede di valutazione, la giuria ha inoltre assegnato quattro menzioni speciali a Luca Liviero con il brano Il silenzio delle tue nuvole; alle band Fuali con Più fondo dell'Inferno, Darkiska con E tutto è un gioco e alla formazione "Villa Igea-Day Hospital" con Impariamo a volare. Anch'essi il 18 aprile presenteranno i loro lavori sul palco dell'OFF; durante la serata sarà registrato un Cd che verrà pubblicato dal Centro Musica del Comune di Modena.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -