Modena: oltre un chilo di 'coca' in casa, in manette due marocchine

Modena: oltre un chilo di 'coca' in casa, in manette due marocchine

Modena: oltre un chilo di 'coca' in casa, in manette due marocchine

MODENA - Nascondeva in casa un'ingente quantitativo di cocaina. Una marocchina di 33 anni, in regola con il permesso di soggiorno, e residente a Medolla, nella Bassa Modenese, è stata arrestata dai Carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

L'operazione antidroga degli uomini dell'Arma è nata nel corso di un servizio di controllo nel corso del quale è stata fermata una marocchina di 25 anni che viaggiava in sella ad uno scooter. Con se aveva 20 grammi di cocaina. I militari sono riusciti in breve tempo a risalire all'amica connazionale, la 33enne, nella cui abitazione aveva nascosto oltre un chilo di ‘neve'.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per entrambe si sono così aperte le porte del carcere, dove si trovano detenute a disposizione della magistratura. Secondo i Carabinieri le due donne avevano messo su un giro di spaccio nella Bassa Modenese. Sono in corso indagini per verificare la provenienza della droga.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -