Modena: previste nevicate per tutta la settimana

Modena: previste nevicate per tutta la settimana

MODENA - La neve in quanto tale non presenta rischi particolari, se non quelli relativi agli spostamenti. Protezione civile comunale e Polizia Municipale, perciò, ricordano a tutti che in caso di nevicate copiose la scelta migliore è quella si limitare i trasferimenti, specie in auto, allo stretto necessario e comunque solo con pneumatici invernali o catene al seguito; sicuramente è indispensabile moderare la velocità ed osservare rigidamente la distanza di sicurezza che, ovviamente, si modifica al cambiare delle condizioni generali; ricordando, inoltre, che in caso di bruschi abbassamenti della temperatura e la conseguente formazione di ghiaccio, anche questi accorgimenti possono rivelarsi inefficaci.


Le previsioni meteo indicano la forte possibilità di nevicate di intensità variabile per la tutta la settimana anche in pianura, quindi anche in città. Potrebbe trattarsi di fenomeni circoscritti, nelle dimensioni e nell'intensità, ma per ogni evenienza, come avvenuto nelle settimane scorse, il Comune di Modena ha comunque attivato il piano neve.

 

Hera Modena è quindi nelle condizioni di provvedere alla salatura delle strade ed all'impiego dei mezzi spazzaneve: come sempre si garantisce la percorribilità in primo luogo della viabilità principale (strade statali e tangenziali) poi gradualmente del resto della rete viaria e dei parcheggi, privilegiando luoghi di cura, case di riposo e scuole.

 

E' previsto, in caso di necessità, anche il blocco degli automezzi pesanti in uscita dall'autostrada nel caso siano sprovvisti di catene, modalità che però diventano inapplicabili se, come avvenuto la settimana scorsa, l'autostrada si blocca a causa di incidenti.


I mezzi spazzaneve diventano efficienti quanto il manto nevoso supera i 3/4 centimetri e la loro azione è tanto più efficace quando possono muoversi in zone libere da ostacoli. Oltre alla pulizia di marciapiedi, che spetta ai proprietari o ai conduttori degli edifici, i cittadini sono quindi invitati, quando è possibile, a lasciare liberi i parcheggi ed i bordi delle strade.


Se si forma ghiaccio sull'asfalto, le condizioni ideali si verificano nelle ore notturne, solo il sale diventa uno strumento efficace. A questo riguardo si deve anche precisare che in città è bene non far ricorso al "ghiaino": aiuta sul ghiaccio, ma poi determina l'intasamento delle caditoie, con le conseguenze che si possono immaginare in caso di pioggia. Insomma il danno a medio-lungo termine è sicuramente superiore ai benefici prodotti sul momento.


Quello che stiamo trascorrendo è ancora un periodo di festività e quindi di attività complessivamente ridotta e soprattutto di scuole chiuse: sono aspetti positivi, che sicuramente aiuteranno, sempre che, ovviamente, non si ripeta la straordinaria coincidenza di fattori generali tutti negavi che hanno bloccato due terzi del paese prima di Natale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -