Modena: rischio frane, Muzzarelli (Pd) chiede interventi di sicurezza

Modena: rischio frane, Muzzarelli (Pd) chiede interventi di sicurezza

MODENA - Gian Carlo Muzzarelli (pd), visto che l'appennino modenese si trova in una zona a forte rischio frane e smottamenti, ha rivolto una interrogazione alla Giunta per sapere se sono state già messe in campo azioni regionali per ottenere dal Governo le risorse necessarie al ripristino degli interventi previsti in provincia di Modena, al fine di mettere definitivamente in sicurezza le zone interessate da questi fenomeni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Muzzarelli chiede anche di conoscere quali azioni dirette sta mettendo in campo la Regione per assicurare gli interventi necessari a garantire il ripristino delle aree danneggiate. Il consigliere, in particolare, mette in evidenza i due ultimi movimenti franosi, registrati il 25 gennaio scorso, che hanno procurato gravi lesioni alla SP 623 e la completa distruzione di un tratto lungo circa 100 metri in località Fornace nel Comune di Guiglia. Muzzarelli, infine, chiede di sapere quanti sono i movimenti franosi, di medie e grandi dimensioni, che si sono riattivati in provincia di Modena a seguito delle recenti precipitazioni

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -