MODENA - “Senza fumo cresco meglio”. Fino al 24 giugno tante iniziative contro il tabagismo

MODENA - “Senza fumo cresco meglio”. Fino al 24 giugno tante iniziative contro il tabagismo

MODENA - “Senza fumo cresco meglio”. E’ lo slogan scelto dall’Azienda USL di Modena per le iniziative organizzate su tutto il territorio provinciale dal 21 maggio al 25 giugno, in occasione della “Giornata Nazionale del respiro” (27 maggio) e della “Giornata mondiale senza fumo” (31 maggio). L’obiettivo, ancora una volta, è quello di sensibilizzare la popolazione sulla prevenzione delle malattie dell’apparato respiaratoio e sull’impatto nocivo del fumo sulla salute.


Quest’anno le iniziative sono rivolte, in particolare, a informare sui rischi dell’esposizione dei bambini al fumo passivo: la tutela della salute dei più piccoli diventa anche un motivo in più per smettere di fumare.


Gli eventi in programma, sostenuti dalla Conferenza Sociale e Sanitaria Territoriale della provincia di Modena, si svolgono nell’ambito del Piano per la Salute e vedono impegnati in prima linea i Centri antifumo dei Distretti sanitari e i Centri pneumologici ospedalieri. Le iniziative sono organizzate dall’Azienda USL di Modena, dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico, dalla Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori (LILT), dall’Associazione Nazionale Tumori (ANT) e dall’associazione “Gli Amici del cuore”.


Alla campagna di sensibilizzazione collaborano anche Provincia di Modena e diversi Comuni del territorio, Federazione Italiana Medici Pediatri, Federazione Italiana Medici di Medicina Generale, Ordine dei Medici, Ordine dei Farmacisti, Federfarma, Farmacie Comunali, Ufficio Scolastico Provinciale e molte scuole.

In ogni distretto dell’Azienda USL c’è un Centro antifumo a cui rivolgersi per usufruire della consulenza gratuita da parte di personale esperto, che effettua corsi per smettere di fumare. Nel corso del 2006 i Centri antifumo della nostra provincia hanno seguito 318 fumatori.



Le iniziative

Si comincia martedì 22 maggio a Zocca dove, dalle 10 alle 13, in Piazza Martiri della Libertà sarà allestito un punto informativo per fornire consulenze gratuite ai fumatori. Qui ex fumatori porteranno la loro testimonianza e sarà possibile iscriversi ai corsi per smettere di fumare organizzati dai Centri antifumo. E’ prevista anche la presenza del camper di educazione sanitaria di LILT “Vivicosì”. In questa occasione, alla quale saranno presenti il Direttore del Distretto sanitario di Vignola Angelo Vezzosi, il Sindaco di Zocca Carlo Leonelli e il segretario della Lilt di Modena Gianluca Grazioli, saranno consegnati gli attestati di merito agli studenti e agli insegnanti delle classi prime e terze della scuola media di Zocca che, durante l’anno scolastico, hanno partecipato a progetti di prevenzione del tabagismo. Protagonisti anche i bambini delle classi prime della scuola elementare che si sfideranno nel divertente torneo della “strega del fumo”.

L’ultimo appuntamento è invece per domenica 24 giugno a Mirandola, giornata in cui si disputerà il Trofeo Podistico “U. Smerieri” organizzato dall’Associazione Podisti di Mirandola. Nel piazzale dell’Ipercoop della Mirandola farà tappa il camper LILT “Vivicosì” e saranno presenti operatori dell’Azienda USL per la misurazione gratuita del monossido di carbonio nel respiro e la raccolta delle iscrizioni ai corsi per smettere di fumare.

E’ importante ricordare che i rischi per la salute derivanti dal fumo di tabacco non riguardano solo i fumatori, ma anche le persone esposte al fumo passivo tra cui, in particolare, i bambini. In Italia più della metà dei bambini al secondo anno di vita sono esposti al fumo passivo con conseguenti danni per la salute. Per loro il fumo passivo costituisce una minaccia particolarmente grave: i loro organi, non ancora maturi, sono più vulnerabili di quelli degli adulti. Da questi ed altri rischi mette in guardia il depliant “Senza fumo cresco meglio”, realizzato dall’Azienda USL di Modena in collaborazione con la Federazione Italiana Medici Pediatri e con la Federazione Italiana Medici di Medicina Generale, che verrà distribuito in occasione delle iniziative in programma.

Il programma completo delle iniziative è disponibile sul sito internet dell’Azienda USL www.usl.mo.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni sui Centri antifumo di Modena e provincia: numero verde gratuito del Servizio Sanitario Regionale dell’Emilia-Romagna 800 033 033


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -