Modena: sicurezza, il sindaco: "maggiori certezze e organici adeguati"

Modena: sicurezza, il sindaco: "maggiori certezze e organici adeguati"

MODENA - Si è da poco concluso, a Parma, l'incontro tra il Ministro degli interni, Roberto Maroni, ed i Sindaci che hanno firmato il Patto per la sicurezza urbana nella città medie. L'incontro col Ministro è stato preceduto da una breve riunione tra i Sindaci presenti.


"Maggiori certezze ed organici adeguati", è stata la richiesta fondamentale presentata dal Sindaco di Modena, Giorgio Pighi, che ha poi articolato il suo pensiero evidenziando tre aspetti delle recenti misure adottate o annunciate dal del Governo: "In primo luogo -dichiara Pighi- chiediamo che le ordinanze dei Sindaci in materia di vivibilità urbana non debbano essere sottoposte al vincolo dell'urgenza, sia per semplicità di impiego, ma soprattutto per evitare eterni ricorsi che, di fatto, renderebbero lo strumento molto meno efficace".


"Proprio per questo -prosegue Pighi- chiediamo al Governo di non ingabbiare i poteri dei Sindaci in schemi troppo rigidi. La sicurezza è un diritto dei cittadini ed ogni realtà, in una logica federalista, deve avere la possibilità di scegliere le modalità di intervento sulle singole questioni, ovviamente nei limiti delle leggi in vigore e delle competenze delle Istituzioni locali."
Il Sindaco di Modena evidenzia poi una preoccupazione di tutti gli amministratori: "Si sente parlare di un nuovo blocco del turnover nelle pubblica amministrazione, addirittura una sostituzione consentita ogni 7/8 pensionamenti. Siamo contrari in generale a misure di tale natura, ma almeno rimangano escluse le forze dell'ordine e le polizie municipali. In passato -conclude il Sindaco di Modena- queste limitazioni avevano portato gli organici al limite delle possibilità operative. Sono scelte che i cittadini non capirebbero, anche perché, a dire il vero, stiamo ancora aspettando che il Governa provveda ad integrare gli organici della Polizia di Stato come da accordi sottoscritti".


Pighi ha quindi espresso il proprio apprezzamento per la disponibilità del Ministro degli Interni a valutare il tema delle ordinanze e quello delle risorse per gli organici delle Polizie Municipali secondo le richieste dei sindaci.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -