MODENA - Sicurezza, Leoni (FI) interroga la Regione su caserma cc a Campogalliano

MODENA - Sicurezza, Leoni (FI) interroga la Regione su caserma cc a Campogalliano

MODENA - Il Consigliere regionale di Forza Italia Andrea Leoni, in merito alla chiusura della caserma dei Carabinieri di Campogalliano, in provincia di Modena, ha presentato una interrogazione regionale e nel merito ha dichiarato:

“La chiusura, dal 1° gennaio 2007, del presidio fisso dei Carabinieri a Campogalliano, a seguito della mancata realizzazione della nuova caserma, da parte del Comune di Campogalliano, è un fatto preoccupante che deve trovare una veloce soluzione.

Non è infatti pensabile e nemmeno accettabile che un’area economicamente e socialmente importante come quella di Campogalliano, ad alto rischio criminalità, sia privata della caserma dei Carabinieri e conseguentemente di un presidio importante per la lotta al crimine.

Per questo chiediamo che la Regione Emilia Romagna si attivi immediatamente, sollecitando Governo e Amministrazione locale di Campogalliano, affinché, anche nel periodo necessario alla costruzione di una nuova caserma, il presidio fisso dell’Arma dei Carabinieri continui ad essere garantito.

Ciò che è successo a Campogalliano conferma che per la sinistra la tutela della sicurezza dei cittadini continua a non essere una priorità. Gli amministratori diessini non possono continuare a trincerarsi dietro il fallimento della ditta costruttrice per giustificare gli enormi ritardi e le gravi responsabilità politiche connesse a questa triste vicenda. I cittadini non si meritano risposte simili. Su questo campo servono risposte chiare e forti, non semplici e blande giustificazioni formali che non risolvono i problemi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo chiediamo agli amministratori di sinistra che fino ad ora hanno evidentemente sbagliato, di ammettere i propri errori e di predisporre da subito le strutture adeguate, anche se provvisorie, affinché la presenza fissa dei militari dell’Arma nel Comune di Campogalliano, in attesa del completamento della nuova Caserma, continui ad essere garantita”

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -