MODENA - Trentamila iscritti alle biblioteche comunali

MODENA - Trentamila iscritti alle biblioteche comunali

MODENA - Sembrano invisibili perché sono silenziosi e discreti, ma per riunirli tutti non basterebbe lo stadio Braglia. Sono i 29 mila 909 iscritti alle biblioteche del Comune di Modena, che nel 2007 hanno preso in prestito oltre 409 mila volumi. L'exploit viene confermato dai dati, riferiti allo scorso anno, diffusi dal servizio diretto da Meris Bellei e composto da venti tra biblioteche e punti di lettura.


La Delfini di corso Canalgrande mantiene una grande attrattiva, a cui contribuisce l'offerta di musica, cinema e internet. Gli iscritti sono 16 mila 632, i prestiti 284 mila 782, con medie individuali più elevate che nelle altre biblioteche: 17,13 prestiti a testa, un terzo dei quali costituito da film e cd musicali. I più richiesti del 2007 sono stati "Settembre", un film di Woody Allen del 1987, "Ray", grande successo del 2004 sulla vita di Ray Charles e, per la musica, "Così fan tutte" di Mozart. Il ‘modello Delfini' (non solo libri, ma anche tecnologia diffusa) piace ai lettori e non penalizza la lettura tradizionale, che viene integrata in un ventaglio più esteso di opportunità. Sempre alla Delfini, aumentano iscritti e prestiti tra i ragazzi (+4% e +5%) e anche le consultazioni internet (19 mila su 30 mila complessive).


Risultati positivi anche al Villaggio Giardino (+9% iscritti, +6% prestiti), alla Biblioteca Poletti di arte e architettura (+6% prestiti) e nei Punti di lettura periferici (Cognento, Baggiovara, Quattro Ville, San Damaso). Una citazione particolare spetta alla Biblioteca della Strega Teodora nel reparto di pediatria del Policlinico. In un luogo difficile per bambini e famiglie, la biblioteca rappresenta un'oasi di normalità e i risultati danno conto di un apprezzamento crescente: 2 mila 403 i libri prestati (+90%) a 534 bambini (+47%).


Il 2007 è stato un anno vivace anche per le iniziative culturali: conferenze, laboratori, mostre, attività per le scuole, letture negli ambulatori pediatrici hanno richiamato nelle biblioteche quasi 20 mila persone, tra adulti e ragazzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


In biblioteca come in libreria le classifiche dei titoli più richiesti nel 2007 premiano i grandi best seller: Giorgio Faletti, Khaled Hosseini, Federico Moccia, Dan Brown (un po' in giù anche Saviano e Carofiglio, preceduti dai "Promessi Sposi" di Alessandro Manzoni in versione audio). I volumi più richiesti dai ragazzi sono Harry Potter, Eragon, Geronimo Stilton e l'intramontabile Pimpa, mentre per i piccolissimi entrano in classifica i libri selezionati da bibliotecari e pediatri nell'ambito del progetto "Nati per leggere".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -