MODENA - Un bilancio per la città

MODENA - Un bilancio per la città

MODENA - Il Sindaco Pighi: “in un anno difficile, si confermano le scelte strategiche a sostegno dei servizi e degli investimenti.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le nostre scelte di bilancio, anche quando sono state difficili, complesse, a volte dolorose, hanno sempre avuto come riferimento i cittadini, i loro diritti, l'equilibrio tra la necessità e la risposta possibile. Un bilancio non facile perché quest'anno si sommano diversi elementi negativi, sia in sede locale che soprattutto nazionale. In questa situazione e malgrado i problemi e le difficoltà, abbiamo tenuto ben ferma la barra sulle linee strategiche delle nostre politiche: i servizi, quale elemento di equità e di garanzia dei diritti dei cittadini; gli investimenti, per favorire l'economia modenese e per dare alla città opere attese da anni; una forte caratterizzazione del bilancio sui temi ambientali; la coesione sociale e le nuove esperienze di partecipazione. Con l'incremento dell'addizionale Irpef dello 0,3 per cento abbiamo coperto una parte dei maggiori costi derivanti dalla gestione dei servizi e la loro espansione, quindi abbiamo redistribuito ai modenesi tutto quanto abbiamo loro chiesto in più. Non abbiamo aumentato l'Ici, le rette e le tariffe comunali verranno ritoccate in misura molto modesta, mentre si accentueranno ulteriormente i controlli per la lotta all'evasione. Un bilancio che risponde alle esigenze della città e che guarda alla città del futuro."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -