Modena: un concorso sulla città che cambia volto

Modena: un concorso sulla città che cambia volto

MODENA - Immortalare scorci urbani della città in cambiamento. E' quello che propone il concorso fotografico "Città che cambia. Immagini dei luoghi in trasformazione" promosso dall'ufficio Progetti urbani e Qualità edilizia del Comune di Modena, nell'ambito delle attività di progettazione urbana del Laboratorio della Città. C'è tempo fino alle ore 13 del 15 luglio 2008 per partecipare. Per i primi tre arrivati, premi da 2.000, 1.000 e 500 euro.


Il concorso è aperto a tutti, purché maggiorenni, ed ha come obiettivo raccogliere immagini di luoghi della città in via di trasformazione, coinvolgere nelle attività del Laboratorio della Città soggetti interessati a documentare e rappresentare l'immagine urbana, arricchire la presentazione e la documentazione dei progetti urbani in corso di elaborazione, e disporre di materiale illustrativo attuale ed originale. Non possono partecipare al concorso i componenti della Giuria ed i loro parenti di primo grado ed affini in linea retta. La partecipazione al concorso è anonima: ogni concorrente deve identificarsi soltanto con un codice personale composto di sei caratteri alfanumerici casuali, di sua scelta, da riportare nell'apposito spazio della scheda di partecipazione.


Il tema delle fotografie partecipanti al concorso è proprio quello della città che cambia: il paesaggio della città di Modena, colta nel momento, nelle implicazioni, nelle conseguenze delle trasformazioni stesse, di vario genere, nel senso fisico, ambientale ed anche del vissuto degli abitanti. Le immagini che verranno selezionate parteciperanno alla mostra fotografica del "Festival dell'Architettura 4" in programma a Modena in ottobre-novembre, che avrà per tema il "Pubblico Paesaggio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Le fotografie devono avere come oggetto specifico uno o più ambiti urbani in trasformazione, interessati dalle attività di progettazione del Laboratorio della Città. Sono 7: il quartiere Madonnina e Villaggio Artigiano, la Stazione ferroviaria Intermodale, Direttrice via Emilia Ovest, Direttrice via Emilia Est, Nuovi quartieri della periferia sud, Sistema del verde e Parchi urbani, Città Modena Est. Il concorrente può presentare al massimo quattro fotografie, in bianco/nero o a colori, per ciascun ambito urbano. Possono, quindi, essere presentate fino a un massimo di 28 fotografie. Tutte devono essere oggetto di libera creazione, attuali, originali, inedite e di proprietà del concorrente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -