MODENA - Un piano pluriennale per il loro rinnovo delle ambulanze dedicate all’emergenza

MODENA - Un piano pluriennale per il loro rinnovo delle ambulanze dedicate all’emergenza

MODENA - Entro settembre arriveranno tre nuove ambulanze, vere e proprie cliniche mobili, da dedicare ai servizi di emergenza-urgenza della provincia di Modena. La procedura di acquisto, che si è conclusa ieri, rientra nel piano pluriennale di rinnovo dei mezzi di emergenza messo a punto dall’Azienda USL di Modena, a partire dalla fine del 2006, con un investimento complessivo di 1 milione e 400 mila euro. Grazie al programma di sostituzione alla fine dell’anno scorso sono state acquistate tre ambulanze, mentre nel 2007, oltre alle tre che arriveranno a settembre, ne è già stata acquistata una che sarà consegnata i primi di luglio. Il rinnovo proseguirà nel 2008 quando arriveranno ulteriori otto mezzi e altri due nel 2009. L’obiettivo è garantire la massima funzionalità per il personale sanitario e la sicurezza per i pazienti.


Le nuove ambulanze sono configurate per la rianimazione e saranno messe a disposizione del Dipartimento provinciale di Emergenza-Urgenza (Centrale operativa Modena Soccorso 118 e Pronti soccorsi).


Questi mezzi hanno tutti i dispositivi necessari al soccorso e le apparecchiature biomediche (aspiratori portatili, ventilatori polmonari e defibrillatori). Proprio l’installazione dei defibrillatori, configurati per la trasmissione dei tracciati ECG (elettrocardiogramma), ha consentito all’Azienda USL di Modena di realizzare il progetto di Telecardiologia. Infatti, durante le operazioni di soccorso, l’operatore può trasmettere con un telefono cellulare l’elettrocardiogramma dall’ambulanza alla cardiologia di riferimento dell’ospedale, dove un cardiologo presente 24 ore su 24 analizza il tracciato ed effettua un teleconsulto con altri medici. In questo modo, il cardiologo è in grado di indicare al personale sull’ambulanza la terapia più consona e la struttura sanitaria più idonea ad accogliere il paziente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ambulanze attualmente dedicate all’emergenza, una volta sostituite e se ancora conformi, saranno utilizzate per funzioni ordinarie (ad esempio, per il trasporto da un ospedale all’altro).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -