Modena: un pic-nic sul protagonismo giovanile

Modena: un pic-nic sul protagonismo giovanile

MODENA - Con una riflessione sul protagonismo sociale dei giovani nelle città che cambiano, inizia il ciclo dei "pic nic incontro" del Loving Amendola - Slow Event. Il 12 giugno alle 19.45 il pubblico è invitato a sedersi insieme agli artisti e animatori del parco Amendola per un piccolo aperitivo per discutere della situazione giovanile nelle città moderne insieme ai ragazzi del progetto "Albachiara" promosso dal Gruppo Abele.

 

Il progetto prende l'avvio dal lavoro di migliaia di giovani che insieme a docenti e amministratori provenienti da diverse regioni d'Italia, si sono incontrati a Montecatini Terme nel 2004 per confrontarsi sui temi della cittadinanza, della legalità e dei diritti, dando vita al Manifesto nazionale sulla cittadinanza, "Cittadini non si nasce, ma si diventa". "Albachiara" è un patto tra singoli, istituzioni ed organizzazioni sociali che credono fortemente che la sovranità appartiene al popolo, così come sancito nel primo articolo della Costituzione italiana. Il Gruppo Abele nasce nel 1965, ha sede a Torino e collaborazioni su tutto il territorio nazionale ed ha interpretato sin dalla sua nascita cosa significa essere cittadini a partire dalla strada. Negli anni ha raccontato le storie di disagi e emarginazione dovute alle cause più disparate ed ha risposto a questi richiami d'aiuto con servizi di accoglienza (comunità residenziali, centri diurni, dormitori, servizi a bassa soglia e lavoro di strada) investimenti culturali diversi (riviste, casa editrice, proposte di formazione, prevenzione e di supporto educativo).


La serata al parco proseguirà alle 21.30 con le letture poetiche del collettivo artistico "Putateatro" e alle 22.00 con le proiezioni a cura del Club Fotografico Colibrì dal titolo "Tre partiture in diapositive". Le immagini di Arrigo Barbieri racconteranno una storia di vagabondaggi e natura rigogliosa, quelle di Gianni Rossi racconteranno il mondo del circo tra presente e passato.


Loving Amendola è un'iniziativa della Circoscrizione 3, organizzata grazie al contributo attivo di più di trenta associazioni culturali coordinate dalle associazioni Animatamente, Modena Terzo Mondo Onlus, Precariart e Teatro dei Venti e dal CESAV. Provincia di Modena e Comune di Modena ne sono gli enti patrocinatori ed Hera Modena Spa e Banca Popolare dell'Emilia Romagna i principali sponsor.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


L'area del parco prescelta per quest'anno è quella adiacente alla casa colonica di via Panni, l'ingresso è dal parcheggio di via Panni. Il programma completo è consultabile anche su www.lovingamendola.it.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -