Modena: un testimone della Shoah al punto lettura di San Damaso

Modena: un testimone della Shoah al punto lettura di San Damaso

MODENA - "...trovo ancora in me l'energia per invitare giovani e meno giovani a non avere paura delle diversità, a non tenerle lontane, confinandosi nella propria immutabile e ristretta capanna di selvaggio, o residenza di provincialotto, con il fucile al piede e la pistola pronta a sparare."

 

Scrive Gilberto Salmoni in Una storia nella Storia. Ricordi e riflessioni di un testimone di Fossoli e Buchenwald, a cura di Anna Maria Ori - Quaderni di Fossoli. Sarà la toccante testimonianza di Gilberto Salmoni, ex internato nei campi di Fossoli e Buchenwald, a dare il via alle iniziative organizzate dalla Circoscrizione 3 in occasione della Giornata della Memoria. Martedì 3 febbraio, alle ore 20.30, presso il Punto lettura di San Damaso, via Scartazzetta 53, l'appuntamento è con "Un testimone della Shoah". Gilberto Salmoni (Genova 1928) è stato arrestato dalla Guardia della Repubblica di Salò, il 17 aprile 1944, al Passo della Forcola (SO) insieme alla sua famiglia. E' stato prima deportato nel lager di Fossoli e poi in Germania, a Buchenwald, insieme al fratello; è stato liberato dall'esercito americano l'11 aprile 1945. Il padre, la madre e la sorella furono uccisi ad Auschwitz. Oggi Salmoni, laureato in ingegneria e in psicologia, è presidente della sezione di Genova dell'Aned (Associazione ex deportati politici e razziali) e svolge un intensa attività di testimonianza nelle scuole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


"...invito giovani e meno giovani a difendere la natura e l'ambiente e a guardare le diversità fisiche e mentali e i conflitti di opinione come una eccellente opportunità per allargare i propri orizzonti e per tenere lontano il rischio di un nuovo disastroso, definitivo conflitto" scrive ancora Salmoni nello stesso testo. Già lo scorso anno Salmoni aveva incontrato gli studenti delle scuole medie della Circoscrizione 3 suscitando in loro molto interesse. L'appuntamento con gli studenti si rinnova mercoledì 4 febbraio, presso la scuola Carducci di via Ciro Bisi, con i ragazzi delle classi terze delle medie Carducci - Sola.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -