Modena: via Attiraglio, controllate 25 persone

Modena: via Attiraglio, controllate 25 persone

MODENA - Nel corso delle ultime due settimane sono stati tratti in arresto tre cittadini nordafricani, due in quanto inottemperanti al decreto di espulsione, ed una per reati inerenti gli stupefacenti. Sono inoltre state denunciate in stato di libertà altri due cittadini nordafricani. In totale sono 25 le persone, tra italiani e stranieri, sottoposte a controlli di polizia nella zona di via Attiraglio e via Cittadella enne ultime settimane.

 

Molte delle persone fermate dagli operatori in uniforme e in abiti civili sono risultate con precedenti per vari reati tra cui ricettazione, resistenza armi, rapina e stupefacenti. A due cittadini stranieri inoltre sono stati notificati i decreti Prefettizi di espulsione dal territorio nazionale. Tre cittadini, due nordafricani ed un italiano, sono stati sanzionati per avere bivaccato sporcando il suolo pubblico, ai sensi del regolamento di Polizia Urbana con verbali di 154 euro ognuno. Le aree sono inoltre state interessate da una serie di controlli effettuati a piedi e da personale in divisa in percorsi prefissati che tocchino tutte le zone di maggiore sofferenza. Nelle ultime settimane erano giunte infatti al comando segnalazioni di cittadini che esprimevano preoccupazione per la presenza di strani individui nelle zone di Via Attiraglio e di Via Cittadella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Le aree segnalate erano già da tempo sotto costante monitoraggio per fenomeni legati alla presenza di cittadini stranieri dediti a traffici illeciti, bivacchi ed altri comportamenti incivili. L'attività di contrasto a tali fenomeni è stata svolta dalla Polizia Municipale utilizzando le risorse dei Vigili di Quartiere, della Polizia di Prossimità e del Nucleo Problematiche del Territorio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -