MODENA - Via Emilia Po, pronti gli indennizzi per i commercianti

MODENA - Via Emilia Po, pronti gli indennizzi per i commercianti

MODENA - Sono 34, per un totale di spesa di circa 28 mila euro, gli indennizzi che l'assessorato alle Politiche economiche del Comune di Modena concederà ad altrettanti operatori economici di via Emilio Po come risarcimento per l'impatto economico dei 10 mesi di lavori stradali che si sono conclusi nei giorni scorsi.


Gli indennizzi saranno di circa 700 euro per attività artigianali, bar, negozi o ristoranti che hanno una superficie fino a 100 metri quadrati e di 1000 euro per le attività con superficie superiore. "È un contributo che testimonia l'attenzione del Comune per gli inevitabili disagi legati ai lavori e cantieri pubblici di lunga durata", afferma l'assessore alle Politiche economiche Stefano Prampolini. "Oggi però, grazie alle opere eseguite, via Emilio Po costituisce un asse commerciale più fruibile per la tutta la Circoscrizione". La possibilità di risarcire gli operatori economici di una strada che rimane chiusa al traffico per opere pubbliche di lunga durata è stata istituita nel 2003 con una delibera del Consiglio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli importi massimi previsti per negozi, attività artigianali, bar, ristoranti e pizzerie sono stati poi aggiornati con una delibera del 2006. Hanno diritto di presentare domanda gli operatori economici che hanno un accesso sulla strada o sul tratto di strada interessato dai lavori, e che sono stati in attività durante il periodo di apertura dei cantieri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -