MODENA - Week-end ai giardini con Veltroni, Dario Fo, Ascanio Celestini e Sanguineti

MODENA - Week-end ai giardini con Veltroni, Dario Fo, Ascanio Celestini e Sanguineti

MODENA - Oltre 50 appuntamenti e 60 ospiti per parlare di arte, storia, scienza e letteratura in quattro fine settimana dal 22 giugno al 15 luglio dalle 18 a mezzanotte. E' ciò che propone "Oltre i giardini", la rassegna culturale di incontri, conversazioni, conferenze, spettacoli, film e laboratori ad ingresso gratuito in programma ai Giardini ducali di Modena per iniziativa dell'assessorato alla Cultura del Comune, della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena con la collaborazione di Hera Modena, Galleria civica, Provincia, Confindustria e Bettelli libri (l'organizzazione è di Sosia&Pistoia srl, informazioni al numero 059 2032793 e nel sito www.sosiapistoia.it). Tra gli ospiti il premio Nobel Dario Fo, il sindaco di Roma Walter Veltroni, il narratore Ascanio Celestini, gli scrittori Edoardo Sanguineti e Dacia Maraini.


Ogni giornata inizierà con laboratori creativi e spettacoli per ragazzi curati da Corraini Arte Contemporanea, Castello di Rivoli e Fun Science. Non mancheranno spettacoli di burattini per i più piccoli, la libreria, il wine bar, il ristorante, lo spazio shatzu e relax.
Il primo week end, dal 22 al 24 giugno, sarà dedicato all'arte e propone, tra l'altro, una conferenza spettacolo di Dario Fo sulla vita di Raffaello, talk show con Philippe Daverio, Silvia Evangelisti e Angela Vettese, conversazioni con Salvatore Settis, presidente del Consiglio superiore dei beni culturali, Gian Carlo Pellacani, rettore dell'Università di Modena e Reggio Emilia e Teresa Pomodoro. Saranno inoltre proiettati i film "Quijote" di Mimmo Paladino (preceduto da letture di Alessandro Haber) e il film di Ermanno Olmi sull'artista Jannis Kounellis.


La storia sarà al centro del secondo week end ai Giardini, dal 29 giugno al primo luglio. Tra gli ospiti lo storico Luciano Canfora, Sergio Luzzato, Walter Barberis, Marco Revelli, Giorgio Boatti, Marcello Flores e Gustavo Zagrebelski. Carlo Lucarelli proporrà una conferenza spettacolo su "Pasolini, un mistero italiano", mentre Ascanio Celestini porterà in scena, in anteprima nazionale, "Appunti per un film sulla lotta di classe".
Il terzo week end, in programma dal 6 all'8 luglio, sarà dedicato alla scienza e all'ambiente e vedrà tra gli ospiti Piergiorgio Odifreddi, il conduttore di "Gaia" Marco Tozzi, il meteorologo di "Che tempo che fa" Luca Lombroso, il filosofo Pascal Acot, esperto di temi ambientali, Ermete Realacci, presidente della commissione Ambiente della Camera, e Patrizio Roversi. Un laboratorio sul riciclaggio dei rifiuti è riservati a bambini e ragazzi da 5 a 15 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Il 12 luglio il sindaco di Roma Walter Veltroni terrà una conferenza spettacoli dal titolo "Che cos'è la politica", mentre l'ultimo week end, in programma dal 13 al 15 luglio, sarà dedicato alla letteratura con Edoardo Sanguineti, Dacia Maraini, Massimo Ranieri, il gruppo Wu Ming, Enrico Brizzi, Federico Moccia e il Trio Medusa. Il 15 luglio si svolgerà, infine, il Tiziano Terzani Day, incontro dedicato allo scrittore morto nel 2004. Partecipano la giornalista Giovanna Botteri, il regista Mario Zonat, la scrittrice Ilaria Maria Scala. Sarà inoltre presentato un estratto dello spettacolo teatrale "La fine è il mio inizio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -