MODENA - Zona Tempio, in arrivo contributi per 200mila euro

MODENA - Zona Tempio, in arrivo contributi per 200mila euro

MODENA - Un pacchetto di interventi a sostegno del tessuto economico della zona Tempio, per incentivare gli imprenditori e i commercianti a investire nella zona e contribuire a renderla più bella e vivibile. L'assessorato alle Politiche economiche del Comune di Modena ha presentato ai cittadini, nell'incontro pubblico di giovedì 24 gennaio, i bandi per la riqualificazione commerciale dell'area limitrofa al Tempio di piazza Natale Bruni e alla stazione ferroviaria, che saranno pubblicati tra febbraio e aprile.


All'incontro, presieduto dall'assessore alle Politiche economiche Stefano Prampolini, hanno partecipato l'assessore alla Pianificazione del territorio Daniele Sitta, l'assessore al Centro storico Roberto Guerzoni, la presidente della Circoscrizione Centro storico Ingrid Caporioni e rappresentanti dell'associazione "Via Piave & Dintorni".


I contributi, che ammontano in tutto a 200 mila euro, serviranno a finanziare l'apertura di attività economiche innovative o la riqualificazione di bar, negozi, ristoranti e attività artigianali già presenti nell'area. Saranno anche messe a bando 2 autorizzazioni per l'apertura di nuovi bar, locali di intrattenimento o ristoranti con caratteristiche di qualità e innovazione. I progetti saranno valutati da un'apposita commissione che stilerà la graduatoria per l'assegnazione dei contributi. "Il nostro auspicio è che l'impegno economico e progettuale dell'Amministrazione serva da moltiplicatore per gli investimenti privati, come già accaduto per i precedenti bandi pubblici, come ad esempio nella zona Gramsci - Canaletto", commenta l'assessore alle Politiche economiche Stefano Prampolini, che spiega: "gli incontri con i cittadini servono a presentare le proposte dell'Amministrazione, ma anche ad accogliere suggerimenti e pareri per rendere il nostro intervento ancora più efficace".


Valorizzazione commerciale, miglioramento dell'arredo urbano e controllo del territorio si combineranno con i progetti di qualificazione urbanistica che nei prossimi mesi interesseranno la zona Tempio: il Museo Casa Natale di Enzo Ferrari, la ex Manifattura Tabacchi, il comparto ex Acciaierie, l'ex cinema Principe, la vecchia sede delle Poste in via Nicolò dell'Abate, il complesso immobiliare Il Pavone.


Per la zona Tempio è anche in programma, in collaborazione con l'associazione di cittadini "Via Piave & Dintorni", con il gruppo teatrale Koiné e con l'associazione Urban Blocks, un calendario di iniziative di animazione e appuntamenti culturali, tra i quali alcuni percorsi teatrali radioguidati alla scoperta del quartiere, per incentivare i residenti a vivere gli spazi pubblici e migliorare la percezione di sicurezza.


La cartina dettagliata delle vie e delle piazze interessate dai bandi e le informazioni complete su come partecipare saranno on line su www.comune.modena.it/economia. Per altre informazioni si potrà contattare l'Ufficio progetti economici, 059 2032553, e-mail progetti.economici@comune.modena.it.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -