Modigliana: la Protezione civile ricorda il terremoto dell'Abruzzo, un anno dopo

Modigliana: la Protezione civile ricorda il terremoto dell'Abruzzo, un anno dopo

Modigliana: la Protezione civile ricorda il terremoto dell'Abruzzo, un anno dopo

MODIGLIANA - Ad un anno esatto dalla tragedia del 6 aprile 2009 la Protezione civile di Modigliana vuole ricordare le vittime del terremoto e fare una riflessione più ampia sul ruolo del volontariato nel soccorso alla popolazione. L'impegno profuso dai volontari di Modigliana nei campi di Villa S. Angelo e l'Aquila (Piazza d'armi) ha visto l'avvicendarsi di numerose squadre con turni settimanali dal mese di maggio fino a settembre. Le attività svolte hanno riguardato prevalentemente il supporto tecnico (falegnami, elettricisti) ed ruoli logistici e di coordinamento. 

 

"A un anno dal terremoto dell'Aquila, ci ritroviamo - afferma Alessandro Liverani, direttore operativo della Protezione Civile di Modigliana - per condividere i ricordi, le esperienze vissute e per raccontare cosa i modiglianesi hanno fatto per l'Abruzzo; un'esperienza che non si è limitata ai soli interventi di emergenza ma è continuata successivamente - grazie ai rapporti di amicizia che si sono instaurati con le popolazioni colpite - tanto che abbiamo avuto ospiti qui a Modigliana per un weekend due pullman di abruzzesi nel mese di luglio. Vorrei inoltre sottolineare - prosegue Liverani - come l'esperienza dell'Abruzzo abbia rappresentato anche un importante occasione di collaborazione e conoscenza con le altre realtà di protezione civile provinciali e regionali, anche in questo caso con uno spirito di amicizia che è andato oltre l'emergenza. Il convegno che abbiamo organizzato vuole proprio essere un momento di riflessione e condivisione".

 

Numerosi gli interventi previsti tra cui il Sindaco di Modigliana Claudio Samorì, Nicola Toscano e Claudia Casadei del coordinamento Provinciale di protezione civile di Forlì Cesena, Lorenzo Mirelli, coordinatore della Formazione regionale, Alessandro Liverani direttore operativo del NVA di Modigliana e Flavio Magalotti dell'Ufficio Tecnico Comunale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -