Modigliana, nascondeva una 'calibro 38' rubata. Nei guai un 25enne

Modigliana, nascondeva una 'calibro 38' rubata. Nei guai un 25enne

Modigliana, nascondeva una 'calibro 38' rubata. Nei guai un 25enne

MODIGLIANA - Nascondeva in casa una pistola calibro 38 rubata il 31 luglio dello scorso anno a Castrocaro. I Carabinieri della stazione di Modigliana hanno arrestato mercoledì scorso un catanese di 25 anni, già noto alle forze dell'ordine, A.P. le sue iniziali, con l'accusa di detenzione illegale d'arma da fuoco e ricettazione. I militari, impegnati in un controllo del territorio, si sono presentati nell'abitazione del giovane per notificargli un provvedimento.

 

>LE IMMAGINI DELLA PISTOLA

 

Il 25enne ha notato dalla finestra l'arrivo degli uomini dell'Arma, gettando qualcosa. In un primo momento si era pensato che si trattasse di stupefacenti. Ed invece erano pallottole. L'azione non è sfuggita ai Carabinieri, che si sono presentati nell'abitazione del siculo. La perquisizione ha permesso di trovare, occultato nella presa d'aria del terrazzo, un sacchetto con una pistola calibro 38. I primi accertamenti hanno permesso di accertare che era stata rubata il 31 luglio 2010.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arma era regolarmente detenuta da un forlivese, che aveva subito l'estate scorsa il furto. Ora la pistola sarà analizzata dai Carabinieri del Ris di Parma per verificare le sue condizioni e se è stata utilizzata.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -