Modigliana, riconoscimento regionale alla cooperativa "Kara Bobowski"

Modigliana, riconoscimento regionale alla cooperativa "Kara Bobowski"

Si è concluso nei giorni scorsi il concorso della Regione rivolto alle aziende emiliano-romagnole a prevalente partecipazione femminile con l'obiettivo di valorizzare le idee più innovative, basate sull'uso delle nuove tecnologie, per migliorare l'organizzazione e la gestione del lavoro, lanciare nuovi prodotti o servizi sul mercato, raggiungere più clienti o conquistare nicchie di mercato.

 

3 le aziende e imprenditrici premiate ex equo in tutta la regione, tra cui la cooperativa sociale di Modigliana Kara Bobowski, di Franca Soglia che, per un progetto di telelavoro che dà risposta alle esigenze di conciliazione (tra lavoro familiare, di cura e aziendale) del personale, si è aggiudicata un servizio di formazione e consulenza strategica gratuita in design management di 104 ore, del valore di 10mila euro.

 

"Ritengo molto significativo il riconoscimento ottenuto dalla cooperativa di Modigliana - commenta il consigliere regionale Tiziano Alessandrini - sia perché l'innovazione premiata è un'azione positiva di pari opportunità, sia perché dimostra che il nostro territorio esprime realtà avanzate rispetto alle tecnologie della comunicazione applicate all'organizzazione del lavoro. Iniziative come questa della Regione - conclude Alessandrini - sono senz'altro da stimolo per rendere più competitiva l'imprenditoria femminile e dunque il tessuto economico nel suo complesso."

 

Un'indagine regionale condotta su 504 piccole aziende femminili su tutto il territorio regionale ha mostrato che meno del 50% utilizza siti web e software open source e che molto bassa è la formazione interna sulle tecnologie dell'informazione e comunicazione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il concorso Information Technology, coordinato da Regione e Aster, in collaborazione con Unioncamere E-R, Camere di commercio provinciali e comitati di imprenditoria femminile, si inserisce nell'ambito del progetto OPTA (Opportunity By Technology Adoption), una delle iniziative del Piano telematico regionale per combattere il divario delle competenze nella società dell'informazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -