Molestie sessuali a ragazzini, medico di base in carcere

Molestie sessuali a ragazzini, medico di base in carcere

Molestie sessuali a ragazzini, medico di base in carcere

Pedofilia. E' questa l'infamante accusa con la quale un medico di base di Bergamo è stato arrestato e trasferito nel carcere della città lombarda, dopo che in un primo momento gli erano stati assegnati gli arresti domiciliari. Le accuse verso il dottore sono relative a molestie sessuali verso alcuni giovani pazienti compresi tra gli 11 e i 17 anni. Pare che i ragazzini coinvolti siano almeno sei.

 

Il medico, che nega ogni coinvolgimento, ha 55 anni e vive ed esercita la sua professione a Bergamo. L'accusa verso il dottore era stata mossa da uno dei sei ragazzi molestati, che dopo diverso tempo aveva avuto il coraggio di confessare tutto e di denunciare l'accaduto.

 

Le indagini sono coordinate dal pm Carmen Pugliese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -