Molestò Laura Pausini, fan in carcere

Molestò Laura Pausini, fan in carcere

Molestò Laura Pausini, fan in carcere

FAENZA - Perseguitava la cantante Laura Pausini. Giuseppe Andreucci, 42 anni, domiciliato a Cellole, in provincia di Caserta, è stato arrestato martedì a Cassino dai Carabinieri in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Ravenna lo scorso 20 ottobre. Il fan era stato condannato dal giudice monocratico di Faenza lo aprile a dieci mesi di reclusione con le accuse di molestie, resistenza a pubblico ufficiale e violazione del foglio di via.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andreucci era riuscito a rintracciare il numero di casa della cantante di Solarolo, riuscendo anche a consegnare alla sorella un mazzo di fiori con un bigliettino sul quale era scritto: "A Laura da tuo marito". In più di una circostanza il casertano era stato visto fuori i cancelli di ‘Villa Pausini', a Castel Bolognese, ma al transito delle ‘gazzelle' dei Carabinieri si dileguava rapidamente. In un'occasione, quando venne fermato, oppose resistenza ai militari, Proprio questo gli è valso l'arresto

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -