Mondiali di sci nordico, la Follis centra l'oro nella sprint

Mondiali di sci nordico, la Follis centra l'oro nella sprint

LIBEREC - Appennino modenese in festa per Arianna Follis, l'atleta azzurra che ha conquistato l'oro nella sprint 1,3 chilometri a tecnica libera femminile dei Mondiali di sci di fondo in corso a Liberec. La valdostana, modenese d'azione dopo aver sposato Alessandro Biondini, skiman della Nazionale, ha preceduto la statunitense Kikkan Randall, argento a 0"6, e la finlandese Pirjo Muranen, bronzo a 0"7. Per la Follis, che difende i colori della Forestale, è il terzo podio ai Mondiali dopo aver conquistato i bronzi nella 10 chilometri a tecnica libera di Sapporo 2007 e con la squadra a Oberstdorf 2005.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non sono emozionata perchè capirò più avanti forse cosa è successo", ha dichiarato a caldo la campionessa. La Follis ha spiegato di aver affrontato la competizione "come una semplice gara di Coppa del mondo, altrimenti mi sarei emozionata quando ero in testa". "Ho avuto anche un po' di fortuna - ha proseguito -. è andato tutto bene, nella salita finale con quel rettilineo bisogna dare tutto ed io l'ho fatto". Per la 31enne "l'oro mondiale è un sogno che è diventato realtà". "E' una vittoria per me e mio marito che lavoriamo tutto l'anno insieme, per la squadra, per i tecnici, siamo un grande gruppo, un bel gruppo", ha concluso la Follis.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -