Monito del Papa: ''Spesso l'uomo preferisce potere e denaro''

Monito del Papa: ''Spesso l'uomo preferisce potere e denaro''

Monito del Papa: ''Spesso l'uomo preferisce potere e denaro''

Spesso l'uomo anziché costruire la propria vita sulla "roccia", "preferisce le sabbie delle ideologie, del potere, del successo e del denaro, pensando di trovarvi stabilità e la risposta alla insopprimibile domanda di felicità e di pienezza che porta nella propria anima". E' il monito lanciato dal Papa durante l'Angelus in piazza San Pietro. Solo la parola di Dio, ha aggiunto Benedetto XVI, mette al riparo da un "attivismo superficiale" che soddisfa l'"orgoglio" ma "lascia vuoti e insoddisfatti".

 

Al termine dell'Angelus il Papa è intervenuto per la prima volta sul conflitto in Libia, pregando pubblicamente per le vittime e chiedendo di soccorrere le popolazioni colpite dalla crisi umanitaria: "Seguo costantemente e con grande apprensione le tensioni di questi giorni in parti dell'Africa. Il mio accorato pensiero si dirige alla Libia. A tutte le vittime e a coloro che si trovano in situazioni angosciose assicuro la mia preghiera e la mia vicinanza, mentre invoco assistenza e soccorso per le popolazioni colpite".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -