MONTEFIORE CONCA - Al teatro 'Malatesta' la prima dello spettacolo “ Chiocciola punto a capo”

MONTEFIORE CONCA - Al teatro 'Malatesta' la prima dello spettacolo “ Chiocciola punto a capo”

MONTEFIORE CONCA (Rimini) - Il teatro Malatesta di Montefiore Conca, sabato 16 dicembre entra in clima natalizio ospitando la prima dello spettacolo Chiocciola Punto a Capo, proposto dall’Associazione di Volontariato “Una Goccia per il Mondo”.


In scena Sergio Casabianca e la sua band composta da 5 musicisti (contrabbasso, percussioni, chitarra, fisarmonica e voce) e gli attori Marco Giulio Magnani e Marco Moretti.


Lo spettacolo di musica e teatro si svolge all’interno di un internet point del quale i 2 attori sono i gestori. I due protagonisti spinti dall’interesse, oggi ormai comune, di entrare nel privato altrui, sbirciano le mail scritte dagli avventori fino a divenirne essi stessi i protagonisti e fungono da collante tra le storie raccontate e le canzoni che le storie stesse introducono.


Tra le righe della posta elettronica emergono temi di pressante attualità: la religione, le tifoserie da stadio, la droga e l’abuso dell’alcool, il disagio, la mancanza di casa e la malattia mentale uniti in una sorta di viaggio intrapreso con spirito ironico che fa risaltare maggiormente le emozioni e le riflessioni non prive di profondità.


Tutte le tematiche vengono affrontate in chiave brillante, colorate dall’intersezione del dialetto romagnolo, questa lingua sempre meno parlata, ma così importante per non dimenticare le nostre radici; lingua che ancor oggi caratterizza la gente della nostra regione e che in nessun altro modo identifica quella schiettezza, quella semplicità e simpatia che ci rendono particolari.


La scelta di un punto internet è stata dettata del delinearsi di una nuova tendenza a dialogare e confrontarsi attraverso il filtro tecnologico.


La scenografia dello spettacolo è stata realizzata dall’associazione “L’antro degli artisti” di Verucchio, grazie al contributo dei calciatori del Rimini Calcio, che con affetto continuano a sostenere le iniziative dell’associazione “Una goccia per il mondo”.


Lo spettacolo sarà preceduto da una breve introduzione che spiega l’attività dell’associazione “Una goccia x il mondo” e una proiezione di immagini sui progetti che la stessa sta seguendo in Cambogia.


Le iniziative proposte dall’associazione riminese non sono finalizzate alla raccolta fondi, bensì al trasmettere un modo di vivere solidale, al far comprendere che solidarietà non significa semplicemente “fare un’offerta”, piuttosto è uno stile di vita legato al non spreco, all’uso intelligente e al non abuso, al rispetto di ciò che abbiamo nel rispetto di chi non ha. Un messaggio quindi che deve sensibilizzare l’adulto, ma coinvolgere anche il bambino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo spettacolo anticipa l’uscita del nuovo CD di Sergio Casabianca, prevista per il gennaio prossimo, dal titolo “Mendicante d’amore” prodotto dalla 103 Edizioni; mentre è contemporanea alla presentazione del libro, da cui è stato tratto il nome dello spettacolo stesso “Chiocciola punto a capo” scritto da Sergio (documento di un viaggio nella solidarietà attraverso le mail inviate dalla Cambogia). Il libro è introdotto da una presentazione del Senatore Nando Dalla Chiesa e commentato dal Procuratore Giancarlo Caselli, da Beppe Carletti de I Nomadi, dall’amico Renzo Tasso del Rimini Calcio, da Giuseppe Florio biblista, nonché direttore della Onlus Progetto Continenti di Roma e da don Paolo Bernabini, fondatore insieme a Sergio Casabianca dell’associazione di volontariato “Una goccia x il mondo”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -