Montefiore Conca: "Ammazziamo la domenica" con Antonello Pinto

Montefiore Conca: "Ammazziamo la domenica" con Antonello Pinto

MONTEFIORE CONCA - Secondo appuntamento, al Teatro Malatesta di Montefiore Conca, con Ammazziamo la Domenica! Sul palcoscenico, domenica 22 novembre Antonello Pinto, in Dipinti di Pinto

 

Il comico porterà il pubblico in un viaggio attraverso li genere umano: un susseguirsi di monologhi comici a più personaggi, caratteri pensati e vissuti come figure del nostro quotidiano, che hanno come tratto distintivo una sorta di "follia" buona, a tratti persino ingenua. Ogni personaggio è sospeso tra il reale e l'assurdo, capace di spiazzare e con una sola parola togliere senso a qualsiasi discorso. Una serie di cortometraggi che inchiodano lo spettatore alla sedia, come si suol dire, ponendo la classica domanda: sono personaggi inventati o reali? Ecco quindi il signore distinto, il barista, il cameriere, il bellone, un pazzo scatenato, un ristoratore extracomunitario, figure che possiamo ritrovare uguali da Milano a Brindisi, proprio come quando la realtà supera la fantasia.

 

E dopo aver rinfrancato l'umore un appuntamento che è diventato un classico della domenica montefiorese l'aperitivo in collaborazione con Belfiore Enoteca che quest'anno ricordiamo essere dedicato alla Spagna: nei calici Tempranillo, Roble 2006 Bodega Monte Amán, Arlanza,   in abbinamento salumi e formaggi spagnoli. E per chiudere "Ciò che vide il maggiordomo" - prove aperte della compagnia del Serraglio.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -