Montefiore Conca, inaugura la mostra archeologica “Sotto le tavole dei Malatesta”

Montefiore Conca, inaugura la mostra archeologica “Sotto le tavole dei Malatesta”

MONTEFIORE CONCA - Nella splendida rocca malatestiana di Montefiore Conca in provincia di Rimini, sabato alle ore 17.30 (incontro al teatro Malatesta - via della Repubblica 2) sarà inaugurata la mostra "Sotto le tavole dei Malatesta. Testimonianze archeologiche dalla Rocca di Montefiore Conca", ampliamento e continuazione dell'esposizione "I colori di Montefiore".

 

Molti i reperti che si potranno ammirare: ceramiche, utensili, bicchieri in vetro, spille, oggetti per il cucito e la cura del corpo, vasellame e monete, oltre a un misterioso e magnifico sigillo in bronzo del ‘300 perfettamente conservato, tutti provenienti dalle "fosse da butto" del castello, le antiche discariche interne che venivano utilizzate per liberarsi dei rifiuti.

 

I ritrovamenti di questi reperti sono avvenuti durante gli scavi archeologici condotti dal 2006 al 2008 che hanno messo in luce le fosse, permettendo così di ricostruire tre secoli di vita della rocca (dagli inizi del ‘300 alla metà del ‘500) e usi e costumi della vita castellana. Tutto il materiale recuperato è stato restaurato dai tecnici della Soprintendenza archeologica, dagli allievi di due cantieri scuola di restauro e dagli studenti del Liceo artistico per il Design "Ballarini" di Faenza.

 

La mostra si sviluppa su due piani: al primo i reperti in vetro, in metallo, le monete e gli stucchi architettonici, al secondo piano le ceramiche. Il pubblico potrà inoltre ammirare al pianterreno l'area di scavo archeologico lasciata a vista.

 

La mostra, curata da Simone Biondi, Annalisa Pozzi e Chiara Cesaretti, è promossa dal Comune di Montefiore Conca e dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia Romagna, con il finanziamento della Banca Popolare Valconca (che festeggia il Centenario) e della Ceramica del Conca Spa e la collaborazione della Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Ravenna.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'inaugurazione presenzieranno: Vallì Cipriani, sindaco di Montefiore Conca, il dott. Filippo Maria Gambari, Soprintendente per i Beni Archeologici dell'Emilia Romagna, l'arch. Antonella Ranaldi, Soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Ravenna, l'avv. Massimo Lazzarini, presidente Banca Popolare Valconca, l'ing. Enzo Mularoni, presidente Ceramiche del Conca, il dott. Simone Biondi, archeologo, curatore della mostra. Ospite d'onore il senatore Filippo Berselli. Al termine dell'inaugurazione sarà offerto un gustoso rinfresco

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -