Montefiore Conca, raccolta fondi a favore dell'Associazione Segno Onlus

Montefiore Conca, raccolta fondi a favore dell'Associazione Segno Onlus

Sabato 23 ottobre 2010 si è svolto l'evento dedicato all'Associazione Segno Onlus di Montefiore Conca ideato ed organizzato da Unyted Communication Group con il grandissimo supporto di Fondazione Simona Ventura nella splendida cornice naturale del Castello di Tavoleto, anch'esso supporter dell'iniziativa, sito a pochi chilometri da Urbino.

 

L'evento, destinato alla raccolta fondi per il sostentamento dei bambini accolti dall'Associazione Segno, ha ottenuto un grandissimo successo contando numerosi prestigiosi e selezionati ospiti, che con grande emozione hanno offerto il proprio contributo al termine della serata.

 

L'evento si è aperto con un aperitivo di benvenuto a base di champagne offerto ai presenti dal Catering Solegiallo, un videomessaggio introduttivo registrato appositamente da Simona Ventura, seguito dalla sfilata fall winter 2010-2011 Philosophy di Alberta Ferretti che con grandissima gentilezza ha reso disponibile la collezione per la serata dedicata all'associazione Segno.

 

Special Guest la cantautrice e musico-terapeuta Simona Barbieri Mckenzie, già nota al pubblico italiano per aver duettato con Fabri Fibra nel suo ultimo album, per aver interpretato colonne sonore di famosi spot pubblicitari trasmessi sulle reti televisive nazionali, documentari e films, e della quale è in uscita il 16 novembre il primo album, accompagnata magnificamente dal maestro Gianluca Rebecchi.

 

Il successo dell'iniziativa è stato reso possibile grazie all'inestimabile contributo di un pool di professionisti e aziende che hanno aperto il loro cuore all'associazione dimostrando grande disponibilità: Unyted Communication Group, Mode Fashion Agency, Associazione Segno Onlus, Fondazione Simona Ventura, Aeffe (Philosophy di Alberta Ferretti), Castello di Tavoleto, Simona Barbieri Mckenzie, Gianluca Rebecchi, Goigest, Creattiva, Solegiallo Catering, Elisabetta Malavolti, Gabriella Malavolti, Arti Grafiche Ramberti, Profumo di Fiori Tavoleto, GB Hair Riccione, Eventom, Vito Corvasce e Francesco Grillo, Amplilux, Hotel Carducci 76, Budriel Riccione.

 

I fondi raccolti durante la serata sono stati devoluti all'Associazione Segno Onlus, impegnata nella accoglienza e nell'educazione di minori da oltre 15 anni. Da 4 anni Simona Ventura offre il proprio contributo e la propria immagine in supporto alla causa di questa associazione che dalla sua fondazione ha incontrato e accolto più di 200  bambini.

L'attuale progetto della Onlus è quello di costruire un centro diurno ed uno residenziale per bambini e adolescenti in difficoltà. Luoghi in cui offrire formazione, cultura, educazione e soprattutto accoglienza. Le nuove costruzioni sorgeranno in un'area adiacente alle case di accoglienza già esistenti e saranno costituite da tre edifici.

 

Entrando nelle case si respira unicamente Amore puro e incondizionato, e la prima cosa che si nota è la felicità dei bambini che provengono tutti da condizioni drammatiche di abbandoni, maltrattamenti ed abusi.

 

Si è trattata questa di una prima occasione per Unyted di far conoscere l'Associazione Segno ai residenti della zona. Una valida struttura nell'entroterra di Riccione, aperta a tutti, vicina e facilmente raggiungibile dove potersi affiancare anche nelle esigenze di vita quotidiane e supportare la crescita di questo importante progetto, che attraverso il magnifico lavoro e l'inestimabile impegno di educatrici e psicologhe, offre risultati tangibili e trasparenti.

 

Inoltre l'associazione Segno è una Onlus e offre a privati ed aziende la possibilità di detrarre dalle imposte sul reddito la quota devoluta in beneficenza

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -