MONTESCUDO - Denunciato imprenditore edile per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

MONTESCUDO - Denunciato imprenditore edile per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

MONTESCUDO – Un imprenditore edile di 53 anni è stato accusato con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Si tratta di R.Z., residente a Serravalle, fermato dai Carabinieri della Stazione di Montescudo per un normale controllo quando si trovava a bordo della sua auto. All’interno vi erano due cittadini extracomunitari, un 33enne rumeno ed un 38enne moldavo già colpito da un provvedimento di espulsione. Per tale motivo il clandestino è stato arrestato, anche se il fermo non è stato convalidato in quanto aveva con se un permesso di lavoro sammarinese. Segnalato in via amministrativa il cittadino rumeno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -