Morciano: 577 persone alla Morcianolonga

Morciano: 577 persone alla Morcianolonga

L'invasione festosa di centinaia di podisti ha colorato e ravvivato la domenica morcianese per quella che è stata l'edizione record della corsa ludico benefica organizzata dai 13 ragazzi del Leo Club Valle del Conca. Nonostante le basse temperature gli iscritti alla maratonina patrocinata dal Comune di Morciano e dalla Provincia di Rimini sono stati 577 provenienti dal cesenate al Piceno. A dimostrazione del fatto che si tratti di un evento per tutti basta citare le età dei partecipanti: dai ragazzi di 12 anni agli ultra ottantenni coniugi Oliva da Pesaro. 

 

Oltre 30 le società sportive partecipanti e dato ancor più interessante di diverse discipline agonistiche. L'invito aperto a tutte le società sportive morcianesi e non, lanciato dagli organizzatori durante la presentazione dell'evento è stato accolto dal Morciano Calcio, dal Basket Cattolica e dal Fontanelle Calcio che, per l'occasione, hanno convocato su strada numerosi giovani talenti.

 

E' proprio un ragazzo iscritto al Morciano Calcio, Antonelli Elia, il vincitore del circuito breve categoria 'Under 16' di 4 chilometri, mentre un altro calciatore, Matteo Merli morcianese iscritto al Fontanelle Calcio ha strappato il terzo posto nella categoria 'Uomini'. 

Eccezionali i tempi di andatura del primo arrivato alla 11 chilometri, Carlo Romagnano di Riccione che ha percorso l'intero tragitto in soli 38,04 minuti. A distanza di pochi secondi anche il morcianese Albino De Monte ed il terzo classificato Mirko Tassinari.

Corposa la partecipazione femminile anche sull'impegnativo percorso lungo, con Anna Masetti prima arriva, seguita da Claudia Signoretti e Zabrate Laura.

Anche un 'Under 16', Sperando Andrea, ha corso gli 11 chilometri del tragitto che da Piazza del Popolo si estendeva sino al confine con San Giovanni in Marignano, Saludecio e Montefiore Conca. 

Ai partecipanti e alle società più numerose sono andati premi di partecipazione e coppe. Particolarmente apprezzato il nuovo percorso, così come l'efficienza dei punti ristoro e la puntuale e precisa segnaletica predisposta per entrambi i percorsi.

 

Eccezionali le misure di sicurezza, grazie ala partecipazione di un centinaio di volontari appartenenti a Croce Rossa Italiana Comitato Morciano-Cattolica a cui sarà destinato l'incasso della manifestazione, Associazione nazionale Carabinieri, Protezione Civile di Gabicce, Pro loco Morciano, Centro sociale Mercurio, i ciclisti Gs Valconca-Ottica Biondi, Polizia municipale Unione della Valconca, Carabinieri, Lions Club Valle del Conca, Scout Agesci di Morciano e personale medico volontario.  

 

"L'affetto e la vicinanza dei tanti partecipanti, così come quella dei numerosi sponsor, delle istituzioni e dei volontari delle diverse associazioni del territorio sono per tutti noi uno splendido traguardo - ha dichiarato il presidente del Leo Club Valle del Conca, Matteo De Angelis - allo stesso tempo questo traguardo è anche punto di partenza per far sì che questo appuntamento benefico, sportivo e socializzante divenga una festa di tutti per tutti. L'interazione che si è messa in moto tra le associazioni di volontariato è un sogno che si avvera, ringrazio a nome di tutti i ragazzi tutti coloro che ci hanno sostenuto e che hanno collaborato per l'ottima riuscita dell'evento." 

 

"Manifestazioni di questo calibro danno un valore aggiunto alla nostra città - ha affermato soddisfatto l'assessore allo Sport di Morciano, Filippo Ghigi - per questo motivo ritengo che l'Amministrazione debba incoraggiare e sostenere lo sforzo organizzativo fatto da questi ragazzi. Questo nell'ottica di un nuovo appuntamento: la V edizione della Morcianolonga".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -