MORCIANO - Cinquemila persone in visita al foro boario morcianese

MORCIANO - Cinquemila persone in visita al foro boario morcianese

MORCIANO DI ROMAGNA (RN) - Almeno 5.000 persone hanno visitato il foro boario morcianese per vedere le 14 categorie di bovini presentate in mattinata, le 13 di cavalli di razza araba, olandese, maremmana, appaloosa, ecc. e, per la prima volta, l’esposizione di ovini di razza sarda sempre più presenti in Valconca.


La vera parte della star l’ha fatta il toro Oman dell’allevamento misanese di Drudi Giovanni.

Un toro di cinque anni di età e dal peso di ben 15 quintali.

Il toro in questione si è infatti aggiudicato il primo premio riservato ai bovini di razza romagnola.


Per il sesto anno consecutivo l’attenzione della Fiera e dei suoi visitatori si è concentrata su questi particolari bovini che, riscoperti alla fine degli anni ’90, sono oggi capi particolarmente ricercati per la qualità delle loro carni e la resistenza ai recenti morbi.

L’intenzione della amministrazione comunale di Morciano è stata quella di elevare il numero di questi capi presenti alla Fiera di San Gregorio, che quest’anno ha superato il numero di cinquanta, anche con incentivi economici quali rimborso spese agli allevatori presenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’obiettivo è quello di creare le condizioni per fare in modo di inserire il comune di Morciano nel circuito riservato ai concorsi bovini di carattere nazionale oggi costituito da pochissimi appuntamenti. Particolarmente felici i numerosi bambini presenti, particolarmente stupiti di poter vedere dal vivo animali da sempre nell’immaginario dei racconti e della favole riservate ai più piccoli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -