Morciano: Garattoni (Lega) e la 'chimera del bilancio virtuoso'

Morciano: Garattoni (Lega) e la 'chimera del bilancio virtuoso'

MORCIANO - Circa un mese fa abbiamo sollevato la questione morale a Morciano come problema prioritario.Tutti hanno ignorato il nostro allarme che si basava su fatti legati a questioni urbanistiche, edilizie, del bilancio comunale: vedi area Montaldosso; area via dei Tigli; area ex scuola media-padiglione fieristico; area via Gualdo; area via Concia-via Spallicci".

 

E' quanto ha dichiarato Mario Garattoni, consigliere comunale della Lega a Morciano.

 

"Ribadiamo il nostro allarme dopo la lettura di documenti recentissimi che riguardano l'area ex scuole medie e padiglione fieristico vedi delibera di giunta comunale n.8 del 14/01/2009, delibera di g.c.n.168 del 23/12/2008, delibera di g.c.n.78 del 17/06/2008.  Questi atti che che comparati con la del.c.c. del 4/06/2007 riguardante l'accordo di programma sull'area ex scuola media-padiglione fieristico, suscitano dubbi di legittimità e problemi finanziari rilevanti.  Invitiamo tutti a verificare ed attivarsi".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Lo "Schema di bilancio di previsione per l'esercizio 2009, della relazione previsionale e programmatica e dello schema del bilancio pluriennale per il periodo 2009/2011" presentato il 14/01/2009 del.g.c.n.6 denota incongruenze rilevanti con gli atti precedenti specialmente con la previsione dell'allegato n.16 del 27/03/2007.  Abbiamo fondati motivi di ritenere che il debito del comune, impegni finanziari a parte, sia di 13-14 milioni di euro" conclude Garattoni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -