Morciano: il ricordo di Aldo Moro nel trentennale della scomparsa

Morciano: il ricordo di Aldo Moro nel trentennale della scomparsa

MORCIANO - Il 9 maggio prossimo ricorre il trentesimo anniversario dell'assassinio, per mano delle Brigate Rosse, dell'On. Aldo Moro, più volte Ministro e Presidente del Consiglio della Repubblica.

 

Una stagione lontana che ha visto la Repubblica Italiana vincere la sfida lanciata da un manipolo di terroristi che avrebbe voluto piegare alle ragioni illiberali e di pochi l'intera comunità nazionale.

 

Al fine di sottolineare l'alto valore morale e civile di tale commemorazione la legge nazionale (n. 56/2007) ha riconosciuto la data del 9 maggio quale "Giorno della Memoria" dedicato a tutte le vittime del terrorismo, interno ed internazionale, affinchè il ricordo di quanti hanno perso la vita in difesa delle Istituzioni democratiche possa essere strumento di crescita per le giovani generazioni.

 

Pertanto, nella ricorrenza del ritrovamento del cadavere dell'On. Aldo Moro, il Comune di Morciano ha proposto alle scuole di ogni ordine e grado, insistenti sul territorio comunale, l'osservanza di un minuto di silenzio e la lettura di uno stralcio di una delle tante lettere che l'On. Moro ebbe modo di scrivere nel periodo del suo sequestro.

 

Per favorire tale iniziativa l'Amministrazione comunale ha provveduto ad inviare agli istituti scolastici morcianesi il volume "Aldo Moro. Lettere dalla prigionia" a cura di Miguel Gotor, dal quale potrà essere tratto un brano di interesse didattico - educativo trasmissibile agli studenti, qualora gli insegnanti in orario in tale giornata lo ritengano opportuno.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune di Morciano, dal canto suo, nelle giornate dell'8 e 9 maggio, oscurerà l'illuminazione artistica del Palazzo Municipale e ne darà notizia sui pannelli elettronici affinchè la data del 9 maggio non trascorra inosservata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -