Morciano: incontro sul futuro del pastificio Ghigi

Morciano: incontro sul futuro del pastificio Ghigi

MORCIANO - Si è svolto mercoledì un incontro, tra istituzioni interessate e organizzazioni sindacali, sulla questione del Pastificio Gigi. Convocato dall'assessore al Lavoro della Provincia Meris Soldati, allo scopo di fare il punto sul futuro della Ghigi, all'incontro erano presenti il sindaco di Morciano Claudio Battazza, il sindaco di San Clemente Cristian D'Andrea e le OO.SS. FLAI-CGIL e UILA-UIL, nonché la RSU dello stabilimento.

 

Le parti istituzionali hanno confermato l'impegno e l'attenzione per tutte le azioni che dovranno essere messe in campo per dare un futuro e una prospettiva concreta al Pastificio, ovvero il proseguimento dell'attività produttiva e la salvaguardia di tutti i posti di lavoro. Obiettivi questi - come è stato ribadito nell'incontro - fondamentali per lo sviluppo del territorio, ancor più in un momento complesso come quello che stiamo vivendo, con una crisi globale dell'economia che non risparmia purtroppo la nostra realtà locale.

 

Si è in particolare discusso del progetto avanzato dal Consorzio Agrario Interprovinciale (Forli-Cesena e Rimini) - il quale prevede il rilevamento dell'attività ed un suo ampliamento - che è stato giudicato di estremo interesse. Su questo progetto, nelle prossime settimane, la Provincia e i Comuni di Morciano e San Clemente intendono, insieme alle OO.SS., aprire un tavolo di confronto specifico per esaminare e discutere il piano industriale. Nei prossimo giorni la Provincia si attiverà per fissare degli incontri specifici con i Liquidatori del Pastificio Ghigi e con i rappresentanti del Consorzio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -