MORCIANO - Pastificio Ghigi, la proprietà: ''Abbiamo offerto una possibilità ai lavoratori''

MORCIANO - Pastificio Ghigi, la proprietà: ''Abbiamo offerto una possibilità ai lavoratori''

MORCIANO (RN) - Da un anno la Ghigi ha comunicato la volontà di realizzare il pastificio e il molino nella nuova struttura di San Clemente, ma non il comparto zootecnico, e inoltre che la produzione del mangime verrà effettuata in uno stabilimento collegato, realizzando economie di scala tali da rendere competitivo anche questo settore, attualmente in perdita.


La proprietà Ghigi ha offerto ai lavoratori del mangimificio, anziché l’istituto della mobilità che prevede l’interruzione del rapporto di lavoro, la possibilità di riqualificarsi con altre mansioni nel pastificio, entrando così da “titolari” nel nuovo complesso industriale di San Clemente.

Non solo: l’azienda si è offerta di consolidare alcuni rapporti di lavoro stagionali rendendoli a tempo indeterminato.


Per motivi incomprensibili questa offerta non è stata accolta dai sindacati, che minacciano l’azienda con nuove pesanti iniziative di sciopero.

Nel mese di gennaio l’azienda aveva già proposto la cassa integrazione per i lavoratori del mangimificio, ma la procedura si interruppe per il rifiuto del sindacato di accettare un simile ammortizzatore sociale.

Si ricorda infine che la Ghigi è già stato oggetto di scioperi ed iniziative sindacali, pur non avendo mai licenziato nessuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con.Sv.Agri. Soc. Coop. a r.l.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -