Morciano, record di partecipanti alla maratonina 2011

Morciano, record di partecipanti alla maratonina 2011

MORCIANO - La V edizione della maratonina ludico-benefica Morcianolonga si è confermata una grande festa dello sport per il sociale. Ancora una volta i ragazzi del Leo Club Valle del Conca hanno centrato gli obiettivi fissati: raccogliere fondi per il progetto Alisei di Rimini Autismo Onlus, raggiungere la quota di 600 partecipanti e donare a tutti gli appassionati dell'attività fisica una giornata di puro divertimento. Un momento di gioia anche per alcuni bambini con disturbo persuasivo dello sviluppo, che assieme ai loro genitori hanno partecipato all'evento per testimoniare la loro felicità e riconoscenza.

 

 In piazza del Popolo a Morciano si sono presentati 647 runners, 70 in più rispetto allo scorso anno, provenienti da 30 società sportive dall'urbinate al cesenate, ma anche tante persone che dalla Riviera e dalla Valconca hanno colto l'occasione per riscoprire in tutta sicurezza il piacere di camminare o correre attraversando l'entroterra. A loro disposizione due percorsi di 10 e 4 chilometri oltre al nuovo tracciato intermedio realizzato appositamente per i simpatici amanti del Nordic Walking, disciplina introdotta quest'anno per la prima volta.

 

La pioggia caduta copiosamente sino a mezzora dalla partenza ha concesso una pausa di un paio di ore che ha permesso la realizzazione dell'iniziativa che, come sempre, si è svolta senza alcun problema; merito dei tantissimi volontari delle associazioni che hanno collaborato con il Leo Club Valle del Conca: dai 30 soccorritori del Gruppo CRI Morciano-Cattolica, dell'Associazione Nazionale Carabinieri, Proloco Morciano, Protezione Civile di Gabicce, Centro Mercurio, Scout, gruppo ciclistico Ottica Biondi, ADA Onlus,  Lions Valle del Conca, Polizia Municipale Unione del Conca e Carabinieri di Morciano.

Un aspetto molto importante registrato durante questa edizione è l'incremento del numero di giovani partecipanti dai 13 ai 35 anni. Tra i corridori anche il vicesindaco di Morciano, Stefano Dradi e l'assessore allo Sport, Filippo Ghigi che assieme all'assessore alle Politiche Sociali, Corrado Bernabei hanno portato il saluto dell'Amministrazione comunale ed espresso il loro apprezzamento nei confronti degli scopi della Morcianolonga. Un apprezzamento che trova un crescente interesse anche all'interno del mondo imprenditoriale e commerciale nel contribuire alla realizzazione dell'evento.

 

"Grazie a tutti coloro che hanno corso e si sono adoperati per noi - ha dichiarato Marco Righetti, un genitore di Rimini Autismo Onlus -. La nostra è una associazione che coinvolge circa 40 famiglie con ragazzi autistici provenienti da tutta la provincia di Rimini. L'obiettivo è quello di riaprire il Centro Villa Del Bianco di Misano Adriatico dove in estate i nostri figli hanno potuto trascorrere parte delle loro giornte in un ambiente sicuro e adatto a prendersi cura delle loro esigenze".

"Con il contributo di volontari e sponsor ce l'abbiamo fatta anche quest'anno - ha esclamato Veronica Pierro, presidentessa del Leo Club - La fatica di questa giornata è ripagata dai sorrisi di tutti i partecipanti e da quelli che potremo ancora regalare ai bambini e ai famigliari di Rimini Autismo Onlus!"

 

 

I premiati: 

 

Percorso di 10 Km

 

Uomini:

1.      Maurizio Casadei (ha tagliato il traguardo dopo soli 36 minuti e 47 secondi)

2.     Albino Del Monte

3.     Gianluigi Macina

 

Donne:

1.     Gigliola Borghini

2.     Cinzia Bacchini

3.     Maria Fabbri

 

 

Percorso  4 Km

 

Under 16:

1.     Castellucci Andrea

2.     Garbugli Alessandro

3.     Andrea Ghigi

 

Donne:

1.     Laura Zarate

2.     Sonia Castiglioni

3.     Manfroni Lidia

 

Uomini:

1.     Bacchiani Enrico

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -