MOSTRE – Ferrara celebra il simbolismo da Moreau a Klimt

MOSTRE – Ferrara celebra il simbolismo da Moreau a Klimt

FERRARA – La città estense si tinge dell’oro di Klimt dedicando un'importante retrospettiva al maestro austriaco ed in generale al Simbolismo, la corrente artistica che si affermo' tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento in tutta europa.


Dal 18 febbraio al 20 maggio, Palazzo dei Diamanti ospita oltre cento opere, dai precursori del movimento fino ai primi del '900.


I dipinti, le sculture e le opere su carta di oltre 50 artisti aprono la nostra mente ed i nostri occhi ai diversi temi della ricchissima produzione simbolista: la vita e la morte, lo scorrere del tempo, il sogno e la riflessione, il mistero e i grandi miti.


La prima sezione della mostra e' intitolata agli anticipatori, da Moreau a Puvis de Chavannes, da Bocklin a Rossetti, da Burne-Jones a Rops.


Odilon Redon, artista di passaggio tra la generazione dei precursori e quella del manifesto simbolista del 1886, inaugura la sezione dedicata alla piena fioritura del movimento che vede come protagonisti Gauguin, i Nabis, gli artisti della Rosacroce (tra cui Khnopff e Delville), Rodin, Klinger, Beardsley, Thoma, Von Stuck, Munch.


La parte conclusiva punta l'obiettivo sull'estetismo raffinato delle Secessioni (in particolare quella viennese guidata da Klimt) e su celebri maestri italiani come Previati e Segantini.


La mostra, organizzata da Ferrara Arte e dalla Galleria nazionale d'Arte Moderna di Roma, e curata da Genevieve Lacambre, sara' aperta tutti i giorni dalle 9 alle 20 (venerdi' e sabato fino alle 22).


Ingresso: 9 euro.

Info: 0532/244949 o www.palazzodiamanti.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

foto dal sito https://www.canvaz.com

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -