MotoGp a Misano, dopo il DediKato entra nel vivo il 'Misano World Weekend'

MotoGp a Misano, dopo il DediKato entra nel vivo il 'Misano World Weekend'

MISANO - Dopo la gioiosa serata del Dedikato che ha trasportato tutti i misanesi e i numerosi ospiti della città nella meravigliosa atmosfera di festa che precede il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, venerdì il 'Misano World Weekend', voluto dal Comune di Misano e organizzato da Misano Eventi, entra nel vivo con una serie di eventi spettacolari e iniziative legate alla sicurezza stradale adatte agli amanti delle due ruote e dello sport.

 

Da venerdì a domenica, infatti, partiranno due corsi di guida: uno di Guida sicura organizzato dalla Federazione Motociclistica Italiana e l'altro di Guida Rally a cura del 7 volte campione italiano di Moto Rally, Alex Zanotti. La FMI allestirà dalle 18 alle 23 al parcheggio delle Poste di Misano Centro la Scuola di Guida Sicura su strada. Per il secondo anno consecutivo la Federazione metterà gratuitamente a disposizione del pubblico moto di diversa cilindrata e i istruttori professionisti che insegneranno tutti i segreti delle due ruote.

 

Nella nuovissima Area Spettacoli racchiusa tra via Liguria e via Romagna a pochi passi dal lungomare si terranno i Mini corsi di Rally dalle ore 17 alle 22. Per la prima volta gli appassionati delle ruote tacchettate potranno apprendere le tecniche di guida su sterrato da un professionista. Le prove sono gratuite, moto e caschi saranno forniti dal Team Azzurrorosa.

 

Altra novità del II° MWW consiste nell'esibizione delle moto da Speedway in programma, sempre nell'Area Spettacoli dalle 18 alle 21 di venerdì e sabato. Sul grande ovale sterrato di 250 metri di lunghezza, tale e quale ad una pista regolare, si cimenteranno i campioni italiani di questa specialità guidati da Sgana, Alberto Ugolini, il truccatore di motorini e vespe più famoso d'Italia grazie al legame con Valentino Rossi, ora divenuto imprenditore nel settore dei ricambi e accessori moto. Sulla pista gireranno solo i piloti esperti con le moto di loro proprietà. Tra questi Guglielmo Franchetti Campione italiano in carica, Armando Castagna Ct Nazionale e poi ancora Alessandro Novello, Jacopo Monti e Massimiliano Andreotti, Alberto Pitangeli e Paolo Salvatelli Campione italiano juniores, campione italiano a coppie e a squadre, finalista europeo individuale.

 

Ci sarà anche Fabrizio Vesprini che disputa il Campionato italiano coppie, ottimo pilota anche su ghiaccio. Caratteristiche delle moto da Speedway: le moto, delle 500cc 4t

raffreddate ad aria, sono alimentate a metanolo e sono a presa diretta (senza cambio), sono inoltre sprovviste di ammortizzatori e non hanno nessun freno. Pesano circa 80 kg e i tempi di gara al giro vanno dai 55 ai 70 secondi. La gara prevede una manche di 4 giri con partenza da fermi. Oltre alle moto da Speedway ci saranno anche quelle della specialità Flat-track, tra cui quella guidata Graziano Rossi, papà di Valentino, grande appassionato di derapate.

 

Alle ore 21 in Piazzale Venezia a Misano Brasile tornerà la seconda Mostra di Moto

d'Epoca. Nella ‘Terra dei Motori' l'omaggio ai bolidi che hanno fatto la storia del motociclismo. In piazzale Venezia a partire dalle ore 19 saranno sistemate 23 moto appartenenti ad una decina di proprietari. Alcune di queste arriveranno pilotate dai loro proprietari passando attraverso le vie del centro di Misano sin sfilata. Saranno ammirabili modelli come la Benelli di Pasolini e Saarinen ed al loro fianco la Ducati Desmosedici di Capirossi e Bayliss. Ci sarà poi la Yamaha 500cc 2 tempi di Eddy Lawson, la Yamaha 250cc 2 tempi di Luca Cadalora.

 

Esclusiva della serata, alla seconda uscita dopo il WDW 2010, la Ducati Gp 500 bialbero a cinghia, unico esemplare prodotto dalla casa di Borgo Panigale. Ci sarà anche una Mv Agusta 125cc monoalbero del 1955 e con il numero 46, la Morbidelli 250cc vincitrice di 3 Gran premi del motomondiale nel 1979, guidata da Graziano Rossi. A questa moto Valentino si ispirò quando scelse il numero 46 per correre. A seguire, sulla antistante via Alberello si terrà il concerto live dei "Grapperfruit", con la musica Rock anni 60-70.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -